Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, ricevono un cagnolino per Natale e lo buttano nella spazzatura: salvato da operatore ecologico

Gettato in un bidone, come un oggetto rotto

Ventimiglia. E’ una triste storia di Natale, quella che vede protagonista un cucciolo scelto come regalo. Impacchettato e messo sotto l’albero forse per la gioia di un bambino e poi gettato, come spazzatura, nell’isola ecologica di Bevera.
Lo hanno trovato così, con ancora il fiocco di Natale intorno al collo, gli operatori ecologici della Docks Lanterna – ditta che si occupa della raccolta dei rifiuti – che, dopo averlo tirato fuori dal bidone della spazzatura, questa mattina lo hanno portato al vicino canile di Peglia.

Il cucciolo è malato, sembrerebbe affetto da una grave gastroenterite: ad occuparsi di lui, ora, è il veterinario Diego Ferrari. A lui si sono rivolti i volontari del canile quando si sono accorti che il cagnolino era malandato.

Resta da capire chi ha abbandonato l’animale e per quale motivo, visto che avrebbe potuto portarlo al canile e darlo in adozione invece di condannarlo ad una morte quasi certa: è solo grazie all’attenzione e alla sensibilità di un netturbino se il cucciolo è ancora in vita.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.