Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il sindaco di Nizza dopo l’attentato a Berlino: “Cancellare Giornata Nazionale e mercatini di Natale? Farebbe vincere i barbari”

"I barbari stanno attaccando sistematicamente i simboli - ha continuato Estrosi - Berlino è una grande capitale europea e le vacanze di Natale sono un momento della famiglia. Non dobbiamo cedere”

“Cancellare la Giornata Nazionale o i mercati di Natale dopo l’attacco? Questo lascerebbe vincere i barbari”. Questo è quando ha dichiarato il sindaco di Nizza Christian Estrosi a RTL all’indomani dell’attentato terroristico a Berlino, dove un Tir scagliato sui mercatini di Natale nel centro città ha ucciso 9 persone ferendone un cinquantina. A Nizza il 14 luglio scorso era andata anche peggio, con un camion che , a folle velocità sulla promenade Des Anglais, aveva fatto 86 vittime.

I barbari stanno attaccando sistematicamente i simboli – ha continuato Estrosi - Berlino è una grande capitale europea e le vacanze di Natale sono un momento della famiglia. Non dobbiamo cedere”

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.