Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Imperia segreta” dei giornalisti Bracco e Vezzaro arriva al Parasio

Un libro scritto a quattro mani che racconta fatti e eventi della città capoluogo di provincia

Imperia. Per i “Mercoledì letterari” curati dal circolo culturale Parasio mercoledì pomeriggio alle 18 alla pizzeria Porto Vecchio è in programma la presentazione del libro “Imperia Segreta”.

Il libro è stato scritto dai giornalisti Giorgio Bracco e Maurizio Vezzaro e racconta Storie, luoghi e personaggi della città. Normalmente impegnati nel loro lavoro di giornalisti per le due testate più lette della provincia, Il Secolo XIX e La Stampa i due colleghi si sono divertiti a riportare in quasi trecento pagine frizzanti e fortemente vissute, alcune loro esperienze di lavoro, così come diverse notizie conosciute dai più ma magari in maniera distorta o superficiale.

Il piacevole volume raccoglie in quindici capitoli avvenimenti accaduti a Imperia in anni anche lontani attingendo a testimonianze e a dati d’archivio: “Luoghi, casi di vita, personaggi, misteri e segreti di una città di per sé un po’ strana, capace di crolli precipitosi e d’improvvisi slanci di vita”.
Il libro è un invito a soffermare la nostra attenzione su alcuni fatti forse dimenticati, ma come si legge nella prefazione, riferiti a una città “che non si è mai fatta mancare nulla”.

“Nella cornice del Borgo Parasio – spiega il presidente del Circolo Parasio Giacomo Raineri – verranno presentati in quattro mercoledì altrettanti volumi di autori locali, conosciuti fra gli appassionati amanti del buon leggere. Storia, cronaca, poesia, romanzi gialli incontrano la città e i suoi abitanti. Libri che invitano a riflettere su noi stessi, sulle nostre tradizioni, ma altresì su altre culture e altre realtà. Quattro incontri per il piacere di condividere momenti di svago assieme agli autori”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.