Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Vicepresidente Viale: “con il progetto ‘Handyamo in Liguria’ giusta valorizzazione per tante esperienze di eccellenza”

Così dichiara la vicepresidente e assessore regionale alla Salute e alle Politiche sociosanitarie Sonia Viale, tracciando un bilancio positivo della partecipazione della Regione Liguria alla due giorni della V Conferenza nazionale della disabilità che si conclude oggi nella Fortezza da Basso, a Firenze

Più informazioni su

Firenze. “Siamo molto soddisfatti per il grande riscontro ottenuto dal pubblico della Conferenza nazionale della disabilità che ha visitato con interesse lo stand della Regione Liguria. Operatori del settore sociosanitario, referenti delle associazioni e persone con handicap hanno apprezzato in particolare l’ampia offerta nell’accessibilità sia delle spiagge della nostra costa contenute nella GuidaMare 2016, delle attività in mare aperto e dei percorsi escursionistici con l’ausilio della speciale carrozzina per le passeggiate in montagna”. Così dichiara la vicepresidente e assessore regionale alla Salute e alle Politiche sociosanitarie Sonia Viale, tracciando un bilancio positivo della partecipazione della Regione Liguria alla due giorni della V Conferenza nazionale della disabilità che si conclude oggi nella Fortezza da Basso, a Firenze. La Conferenza, organizzata dal ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, aveva l’obiettivo di favorire le occasioni di confronto e di scambio di buone prassi e metodologie a favore del settore.

Per l’occasione, Regione Liguria, attraverso un apposito gruppo di lavoro coordinato dall’assessorato alle Politiche sociali con il coinvolgimento della Consulta regionale della persona handicappata e il Forum del Terzo settore, ha realizzato il progetto ‘HandyAmo in Liguria’ per sintetizzare – attraverso i contributi raccolti con un avviso pubblico di manifestazione di interesse – alcune delle più significative esperienze attive sul territorio ligure in materia di inclusione sociale delle persone con disabilità. “Attraverso un video realizzato da Liguria Digitale e materiale illustrativo – spiega la vicepresidente Viale – siamo riusciti a valorizzare molti dei progetti di eccellenza che abbiamo sul territorio: i moltissimi accessi al nostro stand dimostrano che abbiamo colto nel segno. Anche nell’ambito della disabilità la Liguria ha tantissime buone pratiche, che vanno valorizzate e messe a sistema: obiettivi che ci poniamo di cogliere – conclude – proprio attraverso la riforma sociosanitaria che ci apprestiamo a completare”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.