Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Ventimiglia, il progetto delle De.Co. comincia a dare i suoi frutti foto

La volontà di fare qualcosa per la città si è avuto il 14 settembre al forte dell'Annunziata, dove era programmata una serata di degustazione dei prodotti tipici ventimigliesi in abbinamento ai vini

Più informazioni su

Ventimiglia. La De.co. non è solo un progetto di commercializzazione di prodotti o di marketing territoriale ma una operazione di rivalutazione che coinvolge tutta la comunità in un percorso di identità locale. Questo, non per rinchiudersi in un isolamento o un rifugiarsi nei tempi passati ma per ricostruire un’identità locale, indispensabile per affrontare la sfida dei tempi moderni: la globalizzazione. ll progetto delle De.Co. (denominazioni comunali) a Ventimiglia comincia a dare i suoi frutti: quello di esprimere il patrimonio di una collettività e riconoscersi in essa.

La volontà di fare qualcosa per la città si è avuto il 14 settembre al forte dell’Annunziata, dove era programmata una serata di degustazione dei prodotti tipici ventimigliesi in abbinamento ai vini.

E’ venuto fuori il meglio di questa città , la dimostrazione che se Ventimiglia vuole ha i numeri per farlo.
L’incontro di persone, associazioni, produttori, istituzioni a dato frutto a una serata degna di nota, ognuno nella sua diversità ha portato qualcosa per fornire prova che Ventimiglia è viva e ha solo bisogno di essere stimolata.
Una serata dedicata al nostro territorio: con le sue specialità e le sue bellezze.

Non solo il piacere dell’assaggio delle specialità ventimigliesi ma anche una visita al museo, con una guida eccezionale: il dott. Fabio Piuma , visita imperniata sulla storia alimentare del territorio ventimigliese.

Un grande grazie alla dottoressa Daniela Gandolfo e al dott. Fabio Piuma del museo civico G. Rossi, a Giancarl Orengo dell’Associazione Italiana Sommelier, , al cavalier Lorenzo Viale del Circolo della Castagnola, la dottoressa Federica Leuzzi consigliera comunale delegata per le De.Co., a Simone Bertolucci, Stefano Bianchi e Damiana Orlando e ai produttori delle specialità De.Co.

Pisciadela
Panetteria DiLuzio – Davide Corso Genova, 10
Panetteria Bottino – Via Martiri della Libertà, 2
Boutique della Pasta Fresca – Via Cavour, 93
Turta de Lurè:
Alimentari Maria Esposito – Via Piemonte,
Caffe Vergnano – Via Chiappori, 6
Benardu
Cavaliere Lorenzo Viale – Circolo della Castagnola
Castagnole :
Pasticceria Viale – Via Cavour, 56
Pasticceria Curti – Via Cavour, 43
Panetteria Dolci Desideri – Via Giovanni XXII
Per il Circolo della Castagnola: Mauro Merlenghi

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.