Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Ventimiglia, 3862 migranti in due mesi al Parco Roja foto

"La Croce Rossa c'è e ci sarà sempre, ma serve una soluzione politica efficace"

Ventimiglia. In due mesi 3862 stranieri sono transitati nel centro di accoglienza del Parco Roja.
Istituito dalla Prefettura e gestito dalla Croce Rossa, il campo accoglie oggi circa 700 persone, ma i numeri cambiano quotidianamente.

Dal 16 luglio, giorno in cui il campo è stato inaugurato, sono 18 gli stranieri che hanno richiesto asilo in Italia; 11 le ricollocazioni e 3 i rimpatri assistiti chiesti dagli stessi migranti che hanno espresso il desiderio di tornare nei propri paesi d’origine.

Tra i migranti che soggiornano al Parco Roja, molti sono i giovani: la maggior parte sudanesi che, a livello scolastico, non hanno grande preparazione. Più scolarizzati i libici, tra i quali si contano numerosi ingegneri e geometri, gli eritrei, gli etiopi e i siriani, che sono transitati in numero esiguo.

Il centro conta sessanta moduli per un totale di 360 posti letto all’interno di container climatizzati. Visto che le persone ospitate sono almeno il doppio, la Croce Rossa ha provveduto a montare due tende da campo, dove dormono un’ottantina di migranti. Tutti gli altri sono all’aperto e riposano su brandine, riparati soltanto da un cavalcavia. “Dobbiamo iniziare a prepararci per l’arrivo della stagione fredda”, ha dichiarato il responsabile del centro Valter Muscatello. “Puntiamo a dare la risposta migliore a questa emergenza”, ha aggiunto, “La Croce Rossa c’è e ci sarà sempre, ma serve una soluzione politica efficace”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.