Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Tutto pronto per “Imperia Sgrunt! Comics, Games and Mugugni”

Da domani in Calata Cuneo e alla biblioteca la fiera del fumetto di Imperia

Più informazioni su

Imperia. “Imperia Sgrunt! Comics, Games and Mugugni“, la fiera del fumetto di Imperia, torna sulla banchina G.B. Cuneo a Imperia Oneglia per la sua terza edizione, da domani a domenica 4 settembre. Stand di fumetti, gadget, opere artistiche, ma anche tanti incontri con personaggi del mondo “nerd”, nonché due aree dedicate, la “Artist Alley”, aperta a tutti coloro che vorranno mettere in pratica le proprie abilità nel disegno, e la “Vip Artist”, dove gli ospiti di Imperia Sgrunt saranno a disposizione per firme e disegni.

“Siamo giunti a una terza edizione ricca di contenuti – spiega Stefano Ascheri, presidente dell’Associazione SetteCinque, che organizza l’evento – Quest’anno abbiamo voluto dare un valore maggiore all’arte del fumetto e dell’illustrazione, spesso lasciati ai margini in eventi simili, o visti come superficiali, semplici e di poco valore artistico. In realtà dietro a queste espressioni figurative e dietro ogni singolo tratto sul foglio ci sono studi e fatica, che rendono conto del forte impatto comunicativo di tante opere, e del talento artistico che vi si nasconde dietro. Come sempre abbiamo voluto dare spazio ai giovani talenti, poco conosciuti, e l’abbiamo fatto affiancandoli a professionisti del fumetto, così da avviare positivi nuovi dialoghi. I tanti ospiti presenti all’edizione di quest’anno sono un chiaro segno dell’obiettivo che ci siamo posti”.

Tra gli attesi ospiti di quest’anno, Salvatore Callerami, autore di “Lui e l’orso” (Renbooks), Tiziana De Piero, autrice di “Fidanzato Vampiro” (Shockdom) e Dario Odde, autore di “Io sono chiavica” (Shockdom). Insieme a loro anche tanti artisti: Federica Di Meo, una delle principali autrici manga italiane e autrice di “Somnia” (Panini Comics); Mauro Pietro Gandini, scultore per la Infinite Statue, che realizzerà una scultura dal vivo per il pubblico; Fabrizio Longo e Alessandro Parodi, autori della graphic novel “Porci con le ali” (Bompiani); Massimiliano e Graziano Lanzidei con Mirka Ruggeri, autori della graphic novel “Canale Mussolini” (Tunuè Edizioni); Roberto Gagnor, autore per Topolino; Isabella Labate, illustratrice di “Lungo il cammino” (Orecchio Acerbo); Michela Gastaldi, illustratrice di “Da grande NON voglio fare la principessa” (MdS Editore) e Victorlaszlo88, youtuber e autore del romanzo “L’inferno di Victor” (Limited Edition Books).

“Il mondo dei fumetti è legato alla cultura perché incide sul nostro modo di vivere, su come affrontiamo le cose. Imperia Sgrunt quest’anno ha avuto uno sviluppo importante oltra a Calata Cuneo è coinvolta la biblioteca Lagorio che ospita una mostra interessante e i workshop. Imperia Sgrunt è un’operazione culturale che dobbiamo far crescere coinvolgendo sempre più la cittadinanza. Vedo una grande passione da parte degli organizzatori: è un buon segnale, perché sono giovani e perché hanno voglia ogni anno di fare di più” – ha commentato l’assessore alla Cultura, Nicola Podestà.

Gli incontri con gli autori e le conferenze avranno luogo proprio presso la Biblioteca Lagorio che accoglierà anche dei workshop dedicati al disegno manga (Federica Di Meo – venerdì ore 16.00, sala consultazione biblioteca) e all’inchiostrazione (Salvatore Callerami sabato ore 11.00, sala consultazione biblioteca). Inoltre, sarà attivo presso gli stand della banchina, un laboratorio per i più piccoli, dagli 8 anni in su, con Roberto Gagnor. Non mancheranno un contest di illustrazione e di disegno, mostre di autori del Ponente Ligure e un’area dedicata al retrogaming.

Presenti in fiera anche la casa editrice Shockdom e la fumetteria torinese Guruguru, collaboratrice di “Imperia Sgrunt”.

“Per la nostra città è un evento importante, è frutto di un lavoro lungo un anno portato avanti con passione dall’associazione SetteCinque, dal suo presidente Stefano Ascheri e da tanti giovani. Spesso la burocrazia non aiuta eventi del genere credo che tutti gli Enti, e metto il COmune in testa, debbano lavorare assieme per creare con maggior snellezza appuntamenti come questo che, richiamano un ampio ventaglio di pubblico e vedono l’impegno di tante persone, di giovani che lavorano per dare un evento in più alla nostra città” ha commentato l’assessore alle Manifestazioni, Simone Vassallo.

Gli autori della locandina di questa edizione sono gli imperiesi Stefano Zanchi (disegno) e Valerio Alloro (coloring).

La manifestazione è organizzata dall’Associazione Culturale SetteCinque di Imperia in collaborazione con il Comune di Imperia.

Tutte le informazioni sugli eventi, i luoghi e gli orari sono reperibili sulla pagina Facebook Imperia Sgrunt, oppure al sito imperiasgrunt.it.

Programma Imperia Sgrunt 2-4 settembre 2016

Incontri/presentazioni:

Venerdì 2 settembre
Ore 17.30, sala convegni biblioteca: Incontro con Salvatore Callerami
Ore 19.00 Bar 11 Presentazione libro “L’Inferno di Victor” di Victorlaszlo88
Sabato 3 settembre
Ore 15.30 sala convegni biblioteca Presentazione graphic novel “Canale Mussolini” con Graziano e Massimiliano Lanzidei e Mirka Ruggeri
Ore 17.00 sala consultazioni biblioteca Incontro con Tiziana De Piero.
Ore 18.30 Sala convegni biblioteca Presentazione graphic novel “Porci con le ali” con Alessandro Parodi e Fabrizio Longo.
Domenica 4 settembre
Ore 11.00 sala convegni biblioteca Incontro con Dario Odde.

Workshop
Venerdì 2 settembre, ore 16.00 Disegno Manga con Federica Di Meo – Sala consultazioni biblioteca
Sabato 3 settembre ore 11.00 Inchiostrazione con Salvatore Callerami – Sala consultazioni biblioteca
Domenica 4 settembre ore 16.30 Laboratorio per bambini (dagli 8 anni in su) con Roberto Gagnor – banchina Calata Cuneo

Scultura dal vivo con Mauro Pietro Gandini
Sabato 3 settembre alle ore 10.00 e alle ore 16.00
Domenica 4 settembre alle ore 16.00

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.