Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Trilaterale, Puggioni e Vecchia (Lega Nord): “Finalmente proposte concrete per risolvere l’emergenza immigrati”

"L’incontro di oggi è stato anche importante perché ha consolidato ancora di più il sodalizio tra il presidente di Regione Liguria ed il Carroccio"

Genova. “L’incontro di oggi – dicono il consigliere regionale ligure Alessandro Puggioni e il segretario della Sezione della Lega Nord di Rapallo Gabriele Vecchia – è stato non solo importante perché ha consolidato ancora di più il sodalizio tra il presidente di Regione Liguria ed il Carroccio, ma è servito per formulare proposte concrete per risolvere l’emergenza immigrati. I governi regionali di Liguria, Lombardia e Veneto non riconoscono le quote e le modalità di assunzione ad essi attribuite. E’ ora che Renzi apra le orecchie e diventi consapevole della politica fallimentare che sta portando avanti sui sedicenti profughi. L’accordo firmato da Toti, Maroni e Zaia, suddiviso i nove punti, ha l’obiettivo di trovare delle tangibili soluzioni su sicurezza e migranti. I primi tre punti dell’accordo, che verranno sottoposti al governo centrale, sono nevralgici: il fenomeno dell’immigrazione non è un fenomeno ordinario ma emergenziale; blocco dei flussi di partenza, promozione di accordi bilaterali con i paesi di origine per i rimpatri. L’unione fa la forza e oggi ne abbiamo avuto un edificante esempio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.