Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Taggia, prima carta d’identità con l’assenso alla donazione di organi e tessuti: a riceverla l’assessore Napoli

Si tratta di una nuova opportunità di espressione della dichiarazione di volontà offerta ai cittadini.

Taggia. E’ stata consegnata questa mattina in comune a Taggia, la prima carta d’identità con l’assenso alla donazione degli organi e tessuti.

A riceverla è stato l’assessore Luca Napoli subito dopo aver compilato il modulo presso lo sportello anagrafe.

L’Ufficio Anagrafe del Comune a partire da oggi potrà ufficialmente raccogliere e registrare la dichiarazione di volontà sulla donazione di organi e tessuti.

“Secondo me dare la possibilità ai cittadini di poter fare una scelta importante come questa – ha commentato l’assessore Napoli – è una grande opportunità”.

Sono già diversi i Comuni ad oggi interconnessi con il Sistema Informativo Trapianti.

Si tratta di una nuova opportunità di espressione della dichiarazione di volontà offerta ai cittadini.

Il corso di formazione rivolto lo scorso aprile ai dipendenti comunali del servizio anagrafe, consentirà ora di spiegare nel dettaglio la nuova procedura ai cittadini che, al momento del rinnovo della carta d’identità, avranno la possibilità di indicare in modo facoltativo se diventare donatori di organi.

La dicitura verrà scritta direttamente sul retro del documento e i dati del cittadino, saranno trasmessi al Centro Trapianti di Genova, dove verranno inseriti nel SIT, sistema informativo trapianti.

Ovviamente sia la scelta che la decisione di apporre la propria volontà, sarà ad esclusiva discrezione dell’interessato e non comporterà nessun obbligo.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.