Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Sirigu regala la vittoria all’Unione Sanremo contro il Viareggio, la cronaca del match fotogallery

E domenica il derby con l'Argentina

Sanremo. L’Unione Sanremo vince per una rete a zero contro il Viareggio al “Comunale”. Una partita emozionante e ricca di azioni da ambo le parti con i biancoazzurri che hanno incontrato un’ottima formazione che fino alla fine ha onorato il campo.

Le formazioni:

Unione Sanremo: Massolo, Odigwe, Anzaghi, Cabeccia, Sirigu, Bianco, Gagliardi, Taddei, Caboni, Palumbo e Castellani. A disposizione: Palmieri, De Biasi, Fiuzzi, Monteleone, Negro, Martelli, Quaggiotto, Scalzi e Vitiello.

Il Viareggio risponde con: Cipriani, Chelini, Manca, Minichino, Villagatti, Guidi, Rosati, Bacigalupo, Di Paola, Pagano e Mariani. A disposizione: Rossi, Defilippi, De Magistris, Genovali, Russo, Papi, Bruzzi, Chicchiarelli e Altini.

Dirige la gara il sig. Francesco Carrione di Castellamare di Stabia. Assistenti. Andrea Niedda e Maurizio Fais

 

Ecco la cronaca della gara:

2′ prima occasione per gli ospiti. La conclusione non trova pero la rete del vantaggio

4′ primo calcio d’angolo per l’Unione Sanremo

5′ la squadra di casa parte subito forte, ma Castellani viene pescato in fuorigioco

6′ tiro da dimenticare per Mariani dopo un rinvio sbagliato di Palmieri

7′ ribaltamento di gioco, ancora Castellani che ha una ghiotta occasione, il suo tiro però finisce sopra la traversa

9′ calcio di punizione per gli ospiti, la palla viene messa in area da Pagano ma la difesa di casa disinnesca l’azione

13′ tiro pericoloso di Gagliardi, la palla pero si spegne sul fondo sfiorando il palo sinistro di Cipriani

14′ a tu per tu Pagano si divora il vantaggio per il Viareggio. Bravo Massolo sull’attaccante toscano

16′ su un cross dalla destra, Castellani manca all’appuntamento con il gol

21′ Pagano calcia dentro la mischia in area di rigore, l’azione pero si ferma per offside

25′ un apparente Cross di Bianco mette in difficoltà il numero uno del Viareggio che si rifugia in corner

40′ tiro dalla tre quarti del Viareggio, la palla pero non trova lo specchio dovuta ad una deviazione della difesa biancoazzurra

42′ Traversa di Pagano a Massolo battuto, gli ospiti ci provano in tutti in tutti i modi. La squadra toscana sta cresciendo sul finire del primo tempo.

45′ prima ammonizione per gli ospiti a farne le spese è Minichino

 

Il primo tempo termina con un risultato a reti bianche

 

46′ ammonito Guidi del Viareggio.

47′ punizione pericolosa di Cabeccia, Massolo si rifugia in corner

48′ Gol, colpo di testa di Sirigu non lascia scampo all’estremo difensore toscano. Unione Sanremo 1 Viareggio 0

50′ Miracolo di Massolo che vola nel sette e toglie la palla del possibile pareggio a Pagano

57′ corner per gli ospiti, dopo una serie di carambole Massolo controlla sicuro la palla

61′ cambio nelle file del Viareggio esce Rosati ed entra Chicchiarello

65′ girata dici un giocatore biancazzurro, Cipriani controlla la sfera con qualche difficoltà

66′ ammonizione per proteste ai danni di Castellani

68′ missile di Palumbo disinnescato da Cipriani in corner

72′ Palumbo ha la palla del 2-0 ma a tu per tu si divora l’occasione

73′ secondo cambio per il Viareggio entra Russo ed esce Minichino

78′ ammonito Cabeccia per gioco scorretto. Successivamente sugli sviluppi del calcio di punizione Massolo allontana l’insidia dalla sua porta

82′ terzo cambio per gli ospiti esce Bacigalupo ed entra Bruzzi

83′ Cipriani tiene ancora in vita la sua squadra con un prodigioso miracolo su Caboni che fallisce l’appuntamento con il raddoppio

86′ pericolo scampato per l’Unione Sanremo dopo un errore di Anzaghi che permette il cross ad un avversario

90′ il direttore di gare concede tre minuti di recupero

92′ doppio cambio nell’Unione Sanremo che sostituisce Bianco per De Biasi e Palumbo per Quaggiotto

94′ l’arbitro decreta la fine del match.

 

La partita si conclude con il risultato di 1-0 per l’Unione Sanremo

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.