Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Siglato l’accordo tra Giorgio Revelli e l’orchesta de “Les virtuoses de chambre de Cologne”

Nel 2017 il M° Giorgio Revelli festeggerà nel migliore dei modi l'anniversario dei suoi primi venticinque anni di carriera concertistica

Taggia. Nel 2017 il M° Giorgio Revelli festeggerà nel migliore dei modi l’anniversario dei suoi primi venticinque anni di carriera concertistica. Dopo il grande successo ottenuto in Sud America, soprattutto in Argentina, con diversi importanti concerti anche in onda sula rete televisiva nazionale, ora arriva per il musicista tabiese un incarico internazionale prestigioso.

E’ notizia di questi giorni l’accordo lavorativo continuativo siglato come clavicembalista ed organista della famosa orchestra de “Les virtuoses de chambre de Cologne”, gruppo musicale tra i più ricercati per la loro qualità ed il loro virtuosismo. L’accordo è siglato direttamente con il direttore artistico, venuto in Italia in questi giorni per visitare il nostro splendido territorio.

Oltre all’incarico di musicista, al M° Revelli è stato richiesto un interessamento in prima persona per coadiuvare la direzione artistica dell’orchestra su territorio italiano e francese.

Il 2017 sarà dunque un anno che lo vedrà impegnato su più fronti: come solista si esibirà in Italia, in Francia, in Germania ed in Canada, come responsabile musicale del coro e come direttore artistico della stagione organistica internazionale lo vedremo al Duomo di Imperia porto Maurizio, e da ora sarà anche parte attiva di questa splendida realtà tedesca con la quale si esibirà in tutta Europa.

Intanto proprio in questa settimana giovedì 22 settembre Revelli si esibirà a Milano presso la famosa chiesa di San Maurizio con il concerto di promozione delle attività del Touring Club Italiano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.