Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Scoprire la Valle Argentina tramite i 5 sensi con Club per Unesco

L'evento si terrà a Montalto e Badalucco.

Montaldo/Badalucco. Il Club per l’Unesco di Sanremo ed il Consorzio della Valle Argentina propongono una serie di incontri sul territorio che rappresentano un percorso itinerante alla riscoperta degli antichi lavori artigianali. Il  5° incontro si intitola “Scoprire la Valle Argentina tramite i 5 sensi” è si terrà domenica 4 settembre ore 10,00 a Montalto e Badalucco.

Questo è l’incontro conclusivo del progetto sugli “Antichi Mestieri” in Valle Argentina, è molto ricco sia al mattino che al pomeriggio intrecciando molte attività che in questo particolare caso sono tutte attività vive e in continuo sviluppo su vari campi dall’arte al cibo all’agricoltura.

Le attività sono infatti realizzate da esperti artigiani coadiuvati da giovani artigiani per dare un senso al lavoro di ricerca sul territorio: artigianato perduto, artigianato ritrovato con la speranza di far conoscere la realtà dove il passato ed il futuro camminano insieme , dove il vecchio ed il nuovo si intrecciano.

Questa giornata ha un senso di vera continuità in quello che è la linfa vitale di questa valle grazie a tutti gli attori appartenenti al Consorzio della Valle Argentina. Ore 10: appuntamento a Montalto presso il parcheggio all’uscita del paese in direzione Carpasio nella piazza Truppe Alpine. Incontro con il Sindaco e una guida del paese che condurrà i partecipanti sino alla “Loggia degli Sposi” , incantati dalle note dell’arpa della musicista Claudia Murachelli e dai profumi delle erbe aromatiche di Doriana Fraschiroli.

Dolcemente ci si avvicinerà verso gli uliveti che abbracciano il paese per osservare l’antica maestranza della lavorazione dei muretti a secco. Ore 12,30: spostamento in macchina sino all’Osteria Ligure da Graziella dove il passato il presente ed il futuro si incontrano, l’avvicendamento della sapiente cultura ligure si tramanda dai genitori ai figli, di questa particolare famiglia racconterà il “coach naturalistico” Valentina Borgna. ( prenotazione obbligatoria tel. 0184408092 oppure: 3332467589). Ore 15,00/15,30: finito il pranzo si scenderà in macchina a Badalucco per osservare la magnifica officina della radica, dove ci attenderà l’artista-artigiano Domenico Giordano che mostrerà la lavorazione dalla radica alla pipa finita, le sue opere sono considerate di grandissimo pregio. Ore 17,00/17,30: visita alla Galleria d’Arte nella piazza al centro del paese dell’artista Edy Santamaria, finita la visita ci saranno i saluti finali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.