Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Sanremo, conclusa la 19a rassegna di teatro dialettale Nini Sappia: tutti i premiati foto

L'evento ha ospitato5 compagnie di Liguria e Piemonte, oltre alla Compagnia Stabile Città di Sanremo che ha concluso la propria stagione estiva

Più informazioni su

Sanremo. Si è conclusa sabato 10 settembre la 19a rassegna di teatro dialettale Nini Sappia, che ha visto in sena nella consueta ed apprezzata cornice di Piazza San Siro 5 compagnie ospiti di Liguria e Piemonte, oltre alla Compagnia Stabile Città di Sanremo che ha concluso la propria stagione estiva.

Alla presenza dell’Assessore al turismo del Comune di Sanremo, Daniela Cassini, si sono svolte le premiazioni delle compagnie in gara.

Premio per la miglior commedia (pubblico e giuria)
COMPAGNIA TEATRALE SIPARIETTO DI S. MATTEO – MONCALIERI (TO)
“BRAV SI!… MA NEN FOL!”
Commedia brillante e divertente, creata da un componente / attore della compagnia, nonché ottimo interprete del protagonista, che ha costruito un testo originale e scorrevole, ricco di battute spiritose, a patire da situazioni attinte dalla vita quotidiana con una conclusione che punisce con saggezza gli ingannatori.

Premio Simpatia
PICCOLO VARIETA’ PINEROLO (TO)
“L’ARDITA’ D MAGNA NININ”
Partecipa da tempo alla rassegna con entusiasmo e notevole impegno nella recitazione, sempre apprezzata dal pubblico; quest’anno gli attori hanno dimostrato la loro sensibilità e generosità devolvendo il loro rimborso-spese ai terremotati del centro Italia, perciò viene loro assegnato questo premio.

Premio Fedeltà al teatro
a ORSOLINA FERRERO GIACONE (Compagnia Teatrale Der Roche di Montaldo Roero (CN), testimone di quanto il teatro può mantenere giovani!
L’attrice ha dedicato entusiasmo, impegno e talento a questa attività senza tener conto del tempo che passa, e sono 87 anni!

Premio “Famija Sanremasca”
COMPAGNIA TEATRALE DER ROCHE DI MONTALDO ROERO (CN)
La compagnia dimostra quanto la comunità di un piccolo paese sa valorizzare la propria cultura e con entusiasmo sa trovare occasioni per promuovere il proprio dialetto in uno Spirito gioioso di piena coesione attraverso un teatro vivace e brillante.

Miglior attore
DANILO VIALARDI (STEVA – ALTRI MANEZZI)
Ha saputo interpretare con originalità il personaggio di Steva svincolandolo dal ruolo rivestito a suo tempo da Govi.

Miglior attrice
MARGHERITA ALIPEDE (CAMILLA – ARTICOLO QUINTO)
Ha sostenuto il ritmo della commedia con disinvoltura e naturalezza.

Miglior attrice giovane
BARBARA PONTE (OFELIA – ARTICOLO QUINTO)
Ha interpretato il ruolo assegnatole con freschezza e impegno.

Miglior caratterista maschile
LINO TALLONE (DON TARCISIO – ALTRI MANEZZI)
Ha interpretato in modo autentico la figura del prete di montagna, sia nella presenza che nella gestualità.

Miglior caratterista femminile
TONINA GERBINO ( AGNESE – BRAV SI!… MA NEN FOL!)
Attenta alle situazioni, interviene sempre in modo appropriato e significativo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.