Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Sanremo capitale del fumetto d’autore e da collezione, ass. Cassini: “Numeri di successo per Sanremo Art & Comics” fotogallery

E’ stata inaugurata questa sera, nella Sala Museale del Palafiori, la Mostra Mercato del Fumetto d’Autore e da Collezione

Sanremo. E’ stata inaugurata questa sera, nella Sala Museale del Palafiori, la Mostra Mercato del Fumetto d’Autore e da Collezione. Una fiera della durata di tre giorni per conoscere, approfondire e ammirare la Nona Arte, vanto della grande esposizione Sanremo Art & Comics che nelle ultime settimane ha richiamato nella Città dei Fiori numerosi appassionati, italiani e stranieri, in particolare francesi, nonché importanti professionisti attivi nei settori dell’editoria, del fumetto e della critica rinomata.

Per l’occasione, case editrici specializzate, distributori, piccoli editori di pregio e mercanti di fumetto da collezione hanno occupato lo spazio con quei tesori di carta dal fascino raro che hanno fatto la storia dell’arte fumettistica. Un sito particolare è stato dedicato alle tavole originali del Grandi Maestri del Fumetti: gallerie di ampio valore nazionali e non, che hanno delineato un quadro significativo della ricchezza di immagini, icone, stili grafici e suggestioni che il fumetto ha saputo produrre in oltre un secolo di vita. Il tutto arricchito da un notevole portfolio a tiratura limitatissima di Diabolik, per la prima volta presentato al pubblico, e da una Artist Alley, una via degli artisti, che ha ospitato diversi disegnatori.

La Mostra Mercato del Fumetto d’Autore e da Collezione” – come ha ricordato Daniela Cassini, assessore al turismo, cultura e manifestazioni di Sanremo, presente insieme alla consigliera comunale Giovanna Negro – “porterà giorni molto intensi e pieni di personalità forti e importanti. Interesserà infatti discussioni e conversazioni con i più grandi esponenti del settore fumettistico nazionale e internazionale. La cornice è assolutamente di qualità, abbiamo ammirato entusiasti e incuriositi i tanti stand allestiti con oggetti di settore preziosissimi, nonché incontrato i migliori collezionisti e le case editrici più qualificate. Insomma, presenze di valore che ci inorgogliscono”.

Questa esposizione” – prosegue – “conclude la quindici giorni di Sanremo Art & Comics   dedicata ai grandi eroi del fumetto, che di fatto ha avuto un ottimo successo. Stando a quanto riferito dagli organizzatori, infatti, ad oggi ha richiamato l’attenzione di oltre 1300 visitatori. Riteniamo dunque che questa seconda parte possa decretare un’ulteriore impennata all’evento. Il bilancio  è assolutamente positivo, questa è una prima edizione in cui l’amministrazione comunale ha creduto molto e ha investito nella consapevolezza che il progetto possegga tutte le premesse per diventare un’iniziativa con una sua continuità affermandosi anche nel mercato del fumetto più consolidato. Un grazie quindi a agli organizzatori, al gruppo locale sanremese e a tutti coloro che dalle grandi città ci hanno aiutato, supportato e portato materiale”.

La Mostra Mercato del Fumetto d’Autore e da Collezione proseguirà domani, sabato 10 settembre, dove il fumetto si presenterà in veste 3D. Questo grazie alle opere dello scultore Davide Fogliadini che terrà una conferenza apposita, seguita da una jam session tra il Maestro Sergio Tisselli e lo stesso Fogliadini, i quali, usando la medesima gamma di colori, dipingeranno due volti di un celebre eroe del fumetto, rivelandoli in 2D e in 3D. La ricca giornata proseguirà poi con lo scultore Alessandro Zecca che, insieme a Bruno Bozzetto, presenterà in anteprima assoluta, la statua, a limitatissima tiratura, dedicata a West and Soda. Tanti altri del resto gli artisti che saranno presenti: Emanuele Barison (Diabolik, Tex, Zagor); Jordi Bernet; Bruno Bozzetto; Bruno Brindisi (Dylan Dog, Tex); Fabio Civitelli (Tex, Dylan Dog, Mister No); Paolo Mottura (Disney); Filippo Scòzzari (Frigidaire, Il Mago, Blue); Sergio Tisselli (Tex, Le avventure di Giuseppe Pignata, acquerelli degli Indiani).

Tutti gli artisti daranno vita a incontri e dibattiti che, incentrati sul tema del fumetto come linguaggio e mezzo di espressione artistica, interesseranno la giornata di sabato e anche quella successiva, domenica 11 settembre. Di seguito il programma:

Sabato 10 settembre

Ore 11.00: “Il fumetto in 3D. Le miniature d’autore di Davide Fogliadini”Davide Fogliadini racconterà come nascono le sue sculture ispirate ai fumetti per poi dedicarsi assieme a Sergio Tisselli a una jam session in cui i due artisti, usando la stessa gamma di colori, realizzeranno una doppia versione del volto di un celebre eroe del fumetto, quella in due dimensioni e quella in 3D.

Ore 15.30: “Da Diabolik a DK” – Si discute del presente e del futuro del Re del Terrore con Emanuele Barison, disegnatore di Diabolik, e con Lorenzo Altariva, animatore e fondatore (esattamente vent’anni fa) del Diabolik Club.

Ore 17.30 “Top 100” - Sergio Pignatone, editore e commerciante di fumetti d’epoca e tavole originali, e i collezionisti Mauro Zamuner, Massimo Giudici e Sergio Cavallerin raccontano i segreti, le caratteristiche salienti, il valore e il grado di rarità dei cento pezzi più ricercati dai collezionisti italiani di fumetti.

Domenica 11 settembre

Ore 11.00: “Bruno Bozzetto. West and Soda” – Conversazione con Bruno Bozzetto a oltre mezzo secolo dall’uscita del suo lungometraggio “West and Soda”, capolavoro del cinema d’animazione che dal 1965 a oggi non è invecchiato di un giorno. Partecipa lo scultore Alessandro Zecca.

Ore 15.30: “Jordi Bernet. Chiara, Torpedo & Co.” – Incontro con lo spagnolo Jordi Bernet, artista eclettico, virtuoso del bianco e nero con più di cinquant’anni di carriera alle spalle e fumettista tra i più importanti a livello internazionale. Al dialogo con Bernet parteciperà il disegnatore Sergio Tisselli, maestro dell’acquarello.

Ore 17.30: “Scòzzari Says” – Una chiacchierata con Filippo Scòzzari per ripercorrere la sua lunga carriera e rievocare, attraverso la voce di un protagonista di primissimo piano, alcuni tra i momenti cruciali degli ultimi quarant’anni di storia del fumetto italiano.

Gli incontri si svolgeranno nella Sala Ranuncolo del Palafiori e saranno moderati da Giuseppe Pollicelli, direttore artistico e promotore di Sanremo Art & Comics insieme al curatore Sergio Pignatone.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.