Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Sanità, Viale a Roma per la conferenza delle regioni: “Impatto importante sul sistema sanitario della Liguria”

Viale: "Figura del direttore sociosanitario strategica per accompagnare l'entrata in vigore del nuovo sistema"

Roma. “Abbiamo raggiunto l’intesa sul provvedimento presentato dal governo sui nuovi Livelli essenziali di assistenza, ma la stima del ministero di 800 milioni di euro di nuovi costi a carico dei sistema sanitario nazionale risulta pressoché la metà di quanto necessario alle Regioni per fare fronte ai nuovi bisogni”.

Lo ha dichiarato la vicepresidente e assessore regionale alla Salute e alle Politiche sociosanitarie Sonia Viale che questa mattina a Roma ha partecipato alla riunione della Conferenza delle Regioni sui nuovi Lea-Livelli essenziali di assistenza.

“L’introduzione nei Lea di una serie di servizi sociosanitari è indubbiamente un fatto positivo – ha aggiunto la vicepresidente Viale – ma occorre anche considerare l’impatto economico che avrà su una regione come la nostra con il maggiore tasso di popolazione anziana del Paese e un elevato indice di cronicità, senza un aumento degli stanziamenti al fondo sanitario regionale.

È stato richiesto che l’entrata in vigore dei nuovi Lea sia progressiva per dare modo alle Regioni di organizzarsi sul territorio e in parallelo eliminare i Lea ormai superati: con l’individuazione del direttore sociosanitario in Liguria siamo sulla strada giusta per intraprendere questo percorso”.

“Alla luce di queste novità, inoltre – ha concluso – si rende ancora più urgente la necessità della nuova figura di direttore in chiave di efficientamento dei servizi sociosanitari sul territorio e razionalizzazione dei costi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.