Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Sanità, sopralluogo della Viale alla struttura temporanea per pazienti con problemi psichiatrici autori di reato

Insieme al parlamentare Franco Corleone si è recata alla struttura di Villa Caterina sulle alture di Genova Pra’. Alle 18, parteciperà anche al consiglio comunale straordinario a Calice al Cornoviglio, in provincia di La Spezia

Genova. “La struttura di Villa Caterina sulle alture di Genova Pra’, che già ospita pazienti con problemi psichiatrici, è stata ritenuta idonea dall’onorevole Corleone. Pertanto, nell’arco di poche settimane, potrà ospitare pazienti con problemi psichiatrici, autori di reato, in attesa che vengano ultimati i lavori della Rems, residenza per l’esecuzione delle misure di sicurezza, a Calice al Cornoviglio in provincia della Spezia, dove proprio questa sera parteciperò al consiglio comunale per fare il punto con l’amministrazione locale e con la comunità”.

Lo ha dichiarato la vicepresidente e assessore regionale alla Salute e alla Sicurezza Sonia Viale al termine del sopralluogo effettuato questa mattina, accompagnata dal direttore generale della Asl 3 genovese Luigi Bottaro, alla struttura sulle alture di Genova Pra’ insieme al parlamentare Franco Corleone, commissario unico del Governo nominato per le procedure necessarie al definitivo superamento degli ospedali psichiatrici giudiziari, ex Opg.

“Abbiamo coinvolto anche il municipio Ponente, il presidente Avvenente e i capigruppo municipali per illustrare, nel massimo della trasparenza, le modalità e le tempistiche del trasferimento di un massimo di 20 persone – ha sottolineato la vicepresidente Viale – si tratta di una soluzione temporanea: i lavori di ristrutturazione della struttura di Calice, individuata come sito dalla precedente giunta, sono già stati affidati tramite gara e sono pronti a partire con consegna prevista entro il 2017.

L’individuazione di una soluzione temporanea si è resa necessaria per rendere autonoma e autosufficiente la Liguria dalle strutture di riferimento attuali. Tali iniziative vanno incontro anche alle esigenze rappresentate dalla magistratura ligure: la collaborazione tra istituzione in questa fase è fondamentale per l’attuazione di una legge nazionale”.

Oggi alle 18, la vicepresidente Viale parteciperà anche al consiglio comunale straordinario a Calice al Cornoviglio, in provincia della Spezia, per illustrare l’iter di realizzazione della Rems.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.