Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Raffica di furti a Porto Maurizio, cresce la preoccupazione tra commercianti e abitanti

Nottetempo colpite tre attività non lontane dalla questura di piazza Duomo

Imperia. Cresce nel capoluogo di provincia la preoccupazione per l’escalation di furti che ancora una volta hanno interessato in particolare Porto Maurizio. I ladri hanno visitato la panetteria, la sartoria e il parrucchiere di via San Maurizio, ovvero la strada che dal Duomo scende verso via Cascione. Si tratta di attività situate a pochi passi dalla questura.

Rubati generi alimentari, denaro in contante, ma anche attrezzature varie. A scoprire i furti sono stati i commercianti quando hanno riaperto le loro attività. Ora indagano i carabinieri per cercare di dare un nome e un volto agli autori sperando che qualcuno abbia visto o sentito qualcosa.

E in questo periodo non sono mancati neppure i furti negli alloggi. L’ultimo in ordine di tempo è stato messo a segno nottetempo a Caramagna, alla periferia della città. In questo caso i malviventi sono passati attraverso una finestra per poi razziare denaro e qualche oggetto di valore. I proprietari non si sono accorti di nulla.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.