Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Quesito referendario, incontro aperto a tutti con il Direttivo del circolo PD Sanremo Levante

Il 23 settembre alle ore 18.00 presso la sala della bocciofila in Via Vesco, zona San Martino. Oratore del testo della riforma sarà l'Arch. Gianni Salesi, coordinatore cittadino del PD Sanremo

Sanremo«Approvate il testo della legge costituzionale concernente “disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del Cnel e la revisione del Titolo V della parte II della Costituzione”, approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta ufficiale n. 88 del 15 aprile 2016? »

Questo è il quesito referendario al quale i cittadini italiani potranno rispondere alle urne tra poche settimane. Dopo anni e anni di sforzi vani, il Parlamento della XVII legislatura è riuscito a varare con una larga maggioranza – quasi il sessanta per cento dei componenti di ciascuna Camera in ognuna delle sei letture – una riforma costituzionale che affronta efficacemente alcune fra le maggiori emergenze istituzionali del nostro Paese.

Il Direttivo del circolo PD Sanremo Levante ne discuterà il 23 settembre alle ore 18.00 presso la sala della bocciofila in Via Vesco, zona San Martino. Oratore del testo della riforma sarà l’Arch. Gianni Salesi, coordinatore cittadino del PD Sanremo.

L’incontro è aperto a tutti e sarà un’ottima occasione di dibattito ed approfondimento della nuova riforma costituzionale.

Si ricorda il sito internet www.bastaunsi.it per lettura testi, materiali ed informazioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.