Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Pompeiana, tante persone alla cena di beneficenza per i terremotati di Accumoli fotogallery

Sono stati raccolti (tolte le spese vive ) € 4.285,00 che verranno versati direttamente al Comune di Accumoli

Pompeiana. Sabato scorso alle 20 è stata realizzata la cena di beneficenza per i terremotati del paese di Accumuli.

Hanno partecipato circa duecentosessanta persone tra pompeianesi, amici dei pompeianesi, attività produttive e tutte le associazioni del paese (Banda Musicale di Pompeiana, Gruppo Sgarselline e Pelandrui, Ass.Protezione Civile Riviera dei Fiori di Pompeiana, Ass.Praugrande, il Parroco della Parrocchia di N.S.Assunta Pompeiana, Campo Ippico di Pompeiana e Ass.Pompeiana Giovani).
Il menù è stato realizzato in maniera eccellente da parte dei volontari dell’Associazione “I compagni di Bacco” di Santo Stefano al Mare con alcuni prodotti offerti dalle Macellerie Ginatta e Profeta.

I dolci sono stati realizzati dalle donne del paese ed inoltre offerti dall’Euro Market di Pompeiana.
Durante la cena la Banda musicale ha allietato con alcuni brani del loro repertorio.

A metà serata il Sindaco Pasquale Restuccia ha contattato telefonicamente il Sindaco di Accumoli Stefano Petrucci, il quale in viva voce ha reso partecipi tutti i presenti dello sconforto e delle numerose difficoltà che stanno attraversando, azzerando completamente qualsiasi forma di rumore anche da parte dei bambini e commuovendo i presenti nella palestra.
Da parte del Sindaco e di tutta l’Amministrazione comunale impegnata in prima linea, si ringraziano tutti coloro che hanno partecipato e collaborato per la buona riuscita dell’evento ed anche coloro che hanno contribuito senza essere stati presenti alla cena.

Sono stati raccolti (tolte le spese vive ) € 4.285,00 che verranno versati direttamente al Comune di Accumoli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.