Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Pallanca soddisfatto per la stagione estiva a Bordighera, “Qualità e quantità”

"Abbiamo riscontrato un'inversione di tendenza iniziata nel 2013"

Più informazioni su

Bordighera. Quantità e qualità: queste le parole scelte dall’amministrazione per riassumere gli eventi della stagione estiva che ha visto la presenza di 50mila spettatori spalmati su 120 serate di musica, spettacoli, arte, letteratura, sport e animazione. Le manifestazioni direttamente organizzate dal comune della “città delle palme” sono state circa 96. A queste, vanno aggiunte le iniziative “fuori busta” ovvero non comprese nel depliant informativo realizzato da Palazzo Garnier.

“Ogni genere artistico ha la propria dignità e ogni cittadino ha diritto al proprio spettacolo”: basandosi su questo principio, l’amministrazione non ha chiuso le porte in faccia a nessun tipo di intrattenimento, per regalare a cittadini e turisti una scelta di ampio raggio. “Alzare il tiro” per sfidare la crisi: Palazzo Garnier ci ha provato e l’esito è stato positivo.

“Abbiamo riscontrato un’inversione di tendenza iniziata nel 2013″, ha dichiarato il sindaco Giacomo Pallanca, “Rispetto ad un atteggiamento rassegnato e passivo verso una crisi che ancora si fa sentire, ma che la mia amministrazione ha ritenuto di sfidare, aggredendo le difficoltà, nella consapevolezza che solo in questo modo si può davvero pensare di ripartire tutti insieme per rilanciare Bordighera”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.