Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Mister Riolfo: “Argentina squadra di tutto rispetto e molto ben organizzata

"I ragazzi sono carichi e l'ambiente è entusiasta, avrò tutta la rosa a disposizione"

Calcio, serie D. A tenere caldo l’ambiente ponentino non sono solo le ultime belle giornate estive, ma anche il confronto tra Argentina e Unione Sanremo. Le due squadre si erano già scontrate nell’occasione di coppa Italia dall’esito positivi per i matuziani dopo i calci di rigore, ora a campionato avviato le due squadre si incrociano nuovamente per la terza giornata di serie D. Per l’occorrenza, l’accesso allo Sclavi è stato vietato a tutti i non risiedenti del comune di Taggia, dopo qualche piccolo e innocuo scontro tra i tifosi dell’Unione Sanremo e quelli del Viareggio.

Alla vigilia del derby, Mister Riolfo carica l’ambiente rilasciando alcune importanti dichiarazioni:
Mister l’Argentina è una squadra già affrontata, tuttavia il match di domani non può essere dato per scontato, che partita si aspetta?

“Esatto, non è una partita affatto scontata come non lo è stata nemmeno quella di coppa Italia, giochiamo contro una squadra con il morale alto per la scorsa vittoria a Forte dei Marmi. L’Argentina è una squadra molto ben organizzata per fare un ottimo campionato e anche se tra Sanremo ed Arma ci sono quattro chilometri, sarà una trasferta difficile contro una squadra di tutto rispetto.”

Pensa che la gara sia vista dai rossoneri come una possibile rivincita?

“Sicuramente si, è una rivincita che si possono togliere nel breve termine visto che in coppa Italia erano ben determinati a fare il risultato anche se era pur sempre una partita di preparazione alla serie D. Quello che conta è che è una partita di campionato e come tale va approcciata con la giusta cattiveria agonistica ma soprattutto con rispetto di chi incontriamo.”

Mister la sua squadra arriva con un gol fatto e zero subiti a dimostrazione che il reparto arretrato è stato finora impeccabile. Per quanto riguarda l’attacco andrebbe rivisto qualcosa, pensa che Gaetta sia l’uomo giusto per la sezione offensiva?
“Abbiamo creato diverse occasioni da gol in due partite, dovremo migliorare nella concretizzazione ma penso che per ora ci stiamo comportando bene, il Viareggio era una squadra tosta, noi ce l’abbiamo messa tutta ma loro altrettanto si sono distinti in difesa agguantando un’ammirevole sconfitta di misura.”

Come giudica il provvedimento della prefettura?

“Indubbiamente penso che sia esagerato, se deve punire qualcuno deve punire dei singoli e penalizzare non un’intera città, ritengo inoltre che abbia sbagliato nel concedere l’accesso ai soli residenti del comune di Taggia.”

Come si prepara lo spogliatoio a questo importante appuntamento?Ma soprattutto avrà tutti i giocatori a disposizione?

“Si i ragazzi sono carichi e l’ambiente è entusiasta, avrò tutta la rosa a disposizione.”

Presente all’intervista anche Filippo Scalzi che di fronte alla domanda se è pronto a ripetere le ottime prestazioni già viste ha risposto:
“Spero di ripetermi perché è una partita a cui ci teniamo, cercheremo di dare il massimo, io in particolar modo perché sono di questa città e tengo a far bene quindi darò il mio alla squadra il mio contributo come ho sempre fatto”

Presente inoltre l’ex, ovvero Andrea Negro che ha dichiarato:

“Sarà una partita complicata e cercheranno di vendicare la sconfitta di coppa Italia, noi però siam pronti per affrontarla al meglio e speriamo che il risultato sia dalla nostra parte, penso che l’inizio della stagione sia cominciato nel migliore dei modi, cercheremo di migliorare ma siam fiduciosi sul futuro.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.