Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Migranti in crescita anche alla chiesa di Sant’Antonio, Caritas e associazioni al lavoro

Solo nella serata dell'11 settembre 130 persone sono state rifocillate alla chiesa di Sant'Antonio, grazie anche al contributo dell'associazione islamica francese della vicina Nizza “Un geste pour tous”

Più informazioni su

Ventimiglia. Numeri in aumento non solo al parco Roja ma anche alla chiesa di Sant’Antonio alle Gianchette. Circa un centinaio sono le famiglie di migranti ospitate dalla Caritas e il direttore della Caritas Maurizio Marmo ha evidenziato: “Speravamo in un calo ma la situazione è sempre impegnativa, le presenze sono sempre in continua evoluzione.”

Solo nella serata dell’11 settembre 130 persone sono state rifocillate alla chiesa di Sant’Antonio, grazie anche al contributo dell’associazione islamica francese della vicina Nizza “Un geste pour tous” che da un anno a questa parte sta affiancando la Caritas nell’opera di aiuto ai migranti.

Infine dalla pagina Facebook VentimigliaConfineSolidale continua la richiesta di generi di conforto per i migranti, come latte, tonno, succhi di frutta, bicchieri, posate di plastica, colluttorio e tanto altro ancora.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.