Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

L’Istituto Comprensivo “Diano Marina” al Progetto Erasmus H.O.M.E. (Houses of my Europe) foto

Il Dirigente Scolastico, prof. Giovanni Allegro, ha dichiarato:” E’ un grande onore per l’Istituto rappresentare l’Italia con questo Progetto, che testimonia la professionalità dei nostri docenti, il cui impegno è riconosciuto da un’ulteriore conferma”

L’anno scolastico inizia con un importante riconoscimento per l‘Istituto Comprensivo “Diano Marina”. Lo stesso ha visto confermata dalla Comunità Europea la propria candidatura a partecipare ad un Progetto europeo Erasmus Plus in rappresentanza dell’Italia. Tale Progetto denominato H.O.M.E. (Houses of my Europe) è iniziato nella primavera del 2015 e terminerà nell’estate 2018. Al gruppo di lavoro ideatore (Angela Badallino, Patrizia Caligaris, Lucia Santoro, Giusy Vivo) si sono uniti altri docenti dei tre ordini di scuola presenti nell’istituto. Il Progetto H.O.M.E. coinvolge 5 paesi europei oltre all’Italia: Francia, Gran Bretagna, Spagna, Turchia e Ungheria.

Aderire ad un Progetto Europeo promuove negli alunni e nel corpo docente la conoscenza delle lingue, la costruzione di un senso di cittadinanza europea offrendo occasioni di confronto personale, sociale e culturale attraverso esperienze, scambi e contatti internazionali, grazie anche all’utilizzo delle nuove tecnologie multimediali.
Gli Studenti hanno potuto parlare tramite Skype con i loro coetanei europei, conoscendoli e apprezzandone le differenze e i punti in comune. Il Progetto è basato sulla partecipazione attiva e sinergica degli studenti: ad esempio il logo qui riprodotto è stato scelto tra le varie proposte avanzate dagli alunni italiani.

L’acronimo H.O.M.E. (la casa) ci rappresenta, con le nostre origini e la nostra cultura. Questa conoscenza, queste radici, sono fondamentali per conoscere l’Altro e accettarlo.
Il progetto si articola in diverse tappe presso le scuole dei paesi partner. A novembre è prevista la tappa italiana presso il nostro istituto, che vedrà l’arrivo di circa quindici docenti stranieri.

Il Dirigente Scolastico, prof. Giovanni Allegro, ha dichiarato:” E’ un grande onore per l’Istituto rappresentare l’Italia con questo Progetto, che testimonia la professionalità dei nostri docenti, il cui impegno è riconosciuto da un’ulteriore conferma”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.