Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Le campionesse di Francia e l’emergente Lilliput per l’apertura della 32° Sanremo Cup Tessitore foto

La sfida di serie A, dedicata alla memoria di Enrico Chiavari, è in programma al Palaruffini di Taggia alle 17. In mattinata anche il corso di aggiornamento tecnico, curato dal coach che ha portato il Saint Raphael allo scudetto

Sanremo. Parte in quarta la 32^ edizione della Sanremo Volley Cup Memorial Dado Tessitore. Molto ricco è infatti il primo dei tre weekend in cui si articola quest’anno la manifestazione organizzata dalla Nuova Lega Pallavolo Sanremo.

Numerosi sono gli allenatori Fipav della Liguria attesi domani mattina al tradizionale corso di aggiornamento tecnico, tenuto per la prima volta da Giulio Cesare Bregoli, il coach italiano che nel maggio scorso ha guidato il Saint Raphael, ripescato nel massimo campionato transalpino dopo a retrocessione della stagione 2014-15, ad un inatteso quanto storico trionfo.

“La pianificazione tattica nella pallavolo moderna” è il titolo della lezione in programma presso la sala convegni dell’Hotel Nazionale Best Western, nel centro di Sanremo. Bregoli, 42enne bolognese, prima di essere ingaggiato in Costa Azzurra, è stato vice in serie A sulle panchine di Verona, Bergamo e Piacenza, collezionando due titoli (2011 e 2013).

Nel pomeriggio, alle 17, la squadra che ha strappato lo scudetto alle cugine del Cannes dopo quasi un ventennio di assoluto monopolio sarà di scena al Palaruffini di Taggia (ingresso libero) contro l’emergente formazione del Lilliput Settimo Torinese, militante in A2. Un match che precede di pochi giorni la prima di campionato per entrambe. In palio il 1° Trofeo Enrico Chiavari, per onorare la memoria di colui che è stato il fulcro della Sanremo Cup e della pallavolo nella Città dei Fiori. Previsto un premio per la mvp.

Il Saint Raphael, che sarà impegnato tra qualche settimana anche in Champions League (girone con Fenerbahce Istanbul, Azerrail Baku ed una squadra proveniente dai turni qualificazione), schiera, tra le altre, le quotate italiane Letizia Camera e Veronica Angeloni, la estone di 203 cm Kajalina, la britannica di 196 cm Michel, l’esperta belga Vindevoghel e la ceka Smidova. Il Lilliput di coach Maurizio Venco ha nel roster una sola straniera, la rumena Vilcu, e tante giovani italiane di belle speranze, uscite anche dal florido vivaio del sodalizio torinese.

La sfida tra St. Raphael e Lilliput avrà quale primo arbitro il sanremese Alessandro Rossi, reduce dal raduno precampionato dei fischietti di serie A. Sarà il suo ultimo test in vista del debutto ufficiale nella massima categoria, nel cui organico è entrato ufficialmente da questa stagione.

Sei saranno invece nella giornata di domenica le protagoniste del 10° Torneo Franca Mazzucchelli, categoria Under 14 femminile, la cui prima classificata sarà ammessa al tabellone (a otto formazioni) del prossimo weekend. La vittoria ed il pass se li contenderanno Sdp Mazzucchelli Sanremo, Nsc Imperia, Riviera Sanremo, Maurina Imperia, Golfo di Diana Volley e le francesi del Pais d’Aix Venelles, club la cui prima squadra milita nel massimo campionato francese. Primi due incontri alle ore 10, la finale intorno alle 16.30. Previsti anche premi per le migliori giocatrici.

Nel corso della giornata, all’ingresso del polo sportivo del Mercato dei Fiori, sarà presente l’autoemoteca della Fidas, i cui operatori promuoveranno la donazione di sangue. “Per la nostra società si tratta della prima occasione di collaborazione con la Fidas – commenta Luigi Morganella, dirigente della Nlp – Ne siamo onorati e speriamo di poter contribuire alla ricerca di sempre nuovi donatori, anche tra i partecipanti alle nostre iniziative e tra il pubblico. Siamo orgogliosi di aver allestito una manifestazione così completa, con atlete di rango internazionale e giovani promesse, e con importanti “.

L’atto centrale della Sanremo Cup è previsto nel prossimo weekend con un torneo Under 14 femminile a 8 squadre, di cui sei in arrivo da fuori regione. Chiusura con l’esagonale Under 14 maschile (a 6 team) di sabato 8 e domenica 9, con i giovanissimi di Segrate, Brugherio, Alba, Mondovì, Colombo Genova e Sanremo/Taggia.

L’edizione 32 del “Tessitore” si avvale del supporto del Laboratorio Farmaceutico CT con il suo nuovo integratore alimentare Biogluthion, della collaborazione della rete di imprese Sanremo On, del Casinò di Sanremo e delle aziende Fratelli Carli, Mediterranea e DonnaOro.

La manifestazione, che si svolge sotto l’egida della Fipav, è sostenuta dal Comune di Sanremo e dall’Assessorato allo Sport della Regione Liguria, si avvale inoltre del patrocinio della Provincia di Imperia e del Coni Liguria, nonché della collaborazione logistica di Amaie.

Sito Internet: pallavolosanremo.it
Facebook: NLP Sanremo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.