Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

La Provincia di Savona e di Imperia si “sposano” per un uso più razionale del personale

Le due amministrazioni hanno già un unico servizio associato di segreteria generale

Imperia. Le amministrazioni provinciali di Imperia e di Savona fanno squadra per far quadrare i conti e per un utilizzo più razionale del personale “sopravvissuto” ai tagli di una riforma draconiana non ancora compiuta e dall’incerto esito finale.

Il consiglio provinciale di Savona ha approvato la bozza di convenzione che estende la collaborazione e le sinergie tra le due Province del ponente ligure “in tutte le funzioni fondamentali” che saranno nel tempo individuate.

Già dallo scorso novembre, con una prima importante intesa, le due amministrazioni hanno un unico servizio associato di segreteria generale, coordinato da Giulia Colangelo. Inoltre da tempo svolgono iniziative insieme, come nel caso degli esami per l’abilitazione ad attività di autotrasportatore o di istruttore di scuola guida.

Ma con la nuova convenzione la collaborazione tra Savona e Imperia sarà a 360 gradi: spetterà al segretario generale, coadiuvato dai dirigenti competenti per materia, individuare attività e servizi da svolgere in forma associata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.