Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

La Provincia di Imperia vende le quote del Centro Pastore, via libera all’asta

Il prezzo a base d’asta è stabilito in 71 mila 420 euro e le offerte si potranno presentare fino al prossimo 12 ottobre

Imperia. A.A.A. socio cercasi per il centro provinciale di formazione G.Pastore. La Provincia mette in vendita il 60 % del capitale sociale della società per un valore nominale di 86 mila 968 euro. Il prezzo a base d’asta è stabilito in 71 mila 420 euro. Come noto il centro Pastore ha tra i suoi scopi l’attività formativa che viene svolta in generale in ambito scolastico, post scolastico, ma anche post universitario, aziendale, pubblico e privato. Attualmente il capitale sociale del Pastore è di 144 mila 947 euro.

La Provincia, mettendo in vendita le sue quote, garantisce che su queste non gravano pesi, sequestri, pignoramenti o altri vincoli di sorta. L’asta pubblica avverrà per mezzo di offerte segrete e vincerà l’offerta che sarà ritenuta migliore. Per partecipare è necessario far pervenire all’amministrazione provinciale un’offerta vincolante entro e non oltre il 12 ottobre.

E’ possibile presentare l’offerta anche direttamente allo sportello dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12,30 e dal lunedì al mercoledì dalle 15 alle 16,30. L’apertura delle offerte avverrà invece in seduta pubblica alle 9 del 18 ottobre e alle 9 del 25 ottobre nel caso di secondo esperimento dell’asta presso la sala biblioteca del palazzo della Provincia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.