Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

La “linea temporalesca” è arrivata, piogge intense nella notte in Riviera

Forti piogge, a prevalente carattere di rovescio, accompagnate da tuoni hanno interessato sia la costa che l'entroterra; massima attenzione in tutta la provincia

Aggiornamento delle 7.00 All’alba aveva ripreso a piovere nell’entroterra di Imperia, ma senza disagi. La stazione di Triora ha registrato 33 mm in un’ora, 14 mm invece a Imperia città. Le risposte dei corsi d’acqua, in tutta la provincia, sono state limitate, al momento, a lievi innalzamenti sui piccoli e medi bacini interessati dagli scrosci più intensi.

A Imperia il vento hanno già prodotto i suoi effetti. Questa mattina per scendere alla Marina di porto, inizio di via Boine, un passante ha trovato in terra un grosso cavo elettrico, che chiudeva completamente l’accesso alla via a 80 centimetri da terra. Fortunatamente non si è fatto male nessuno.

Imperia. Nel cuore della notte la “squall line”, ovvero la linea temporalesca, così come previsto dagli esperti meteo, ha superato il confine francese per fare irruzione in Riviera. Intorno alle 3 sono scoppiati i primi temporali di una certa intensità sull’imperiese e savonese, gli accumuli più rilevanti si sono registrati a Tovo San Giacomo, in Val Maremola (7.2 mm) e a Cosseria, in Val Bormida (7.0 mm).

“Per il momento – dicono gli esperti di Limet – non sono segnalate criticità e sul resto della regione”. Forti piogge, a prevalente carattere di rovescio, accompagnate da colpi di tuono ed improvvise raffiche di vento, hanno investito da ovest verso est. La Capitaneria di Porto, già nella giornata di ieri, aveva sconsigliato ai pescatori di uscire in mare proprio per ragioni di sicurezza.

In tutta la regione resta in vigore lo stato di allerta meteo “arancione” diramato dalla protezione civile, mentre l’evoluzione delle condizioni meteo e il passaggio della perturbazione atlantica continuano ad essere monitorate dagli esperti dell’Arpal, l’agenzia regionale per l’ambiente della Liguria. E giovedì mattina le scuole in molti comuni della Riviera di Ponente, così come deciso dai sindaci, resteranno chiuse.

Segui l’evoluzione meteo in tempo reale

Sul sito www.allertaliguria.gov.it
Sulla pagina Facebook di Arpal Liguria
Su Twitter seguendo il profilo @ARPAL_rischiome

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.