Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Imperia, apre la strada sotto il viadotto ferroviario

Alternativa in vista della chiusura dell'argine per l'ultima fase dei lavori

Imperia. Da domani, sabato 24 settembre dalle ore 16, sarà percorribile il primo tratto della nuova viabilità che, passando sotto il ponte ferroviario, collega la rotatoria di Castelvecchio a via Spontone e consentirà un’alternativa agli automobilisti in vista della completa chiusura dell’argine sinistro che scatterà lunedì 26 settembre, a partire dalle ore 7.

Chi proviene da mare e percorre l’argine sinistro sarà deviato in via Spontone da dove potrà, svoltando a sinistra, imboccare la nuova viabilità e raggiungere direttamente il casello di Imperia Est e il rione di Castelvecchio, oppure svoltare a destra per andare verso il centro di Oneglia. Chi invece proviene da monte sarà deviato su via Andreoli e potrà tornare sull’argine sinistro imboccando la nuova bretella dalla rotatoria all’uscita Imperia Est.

“La nuova strada sarà vietata ai mezzi pesanti per evitare intasamenti, con questo lotto Rfi conclude una complessa serie di interventi che hanno interessato l’asse viario nei pressi della nuova stazione. Alla fine del prossimo mese avremo la viabilità completata” – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici, Guido Abbo.

La riapertura dell’argine sinistro e la sistemazione definitiva dell’intero asse che collega la rotatoria di Castelvecchio all’argine destro è previsto per il 31 ottobre quando sarà asfaltato l’intero tratto di strada e sarà realizzata la segnaletica orizzontale e verticale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.