Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Expo Valle Arroscia, raccolta firme per la tutela e salvaguardia del Casello del Dazio foto

Wepesto Associazione Culturale, grazie al supporto del Comune, sarà presente col mini-documentario e con la raccolta firme in favore della tutela e salvaguardia del Casello del Dazio quale Luogo del Cuore FAI

Pieve di Teco. Durante i tre giorni di Expo Valle Arroscia in Pieve di Teco, Wepesto Associazione Culturale, grazie al supporto del Comune, sarà presente col mini-documentario e con la raccolta firme in favore della tutela e salvaguardia del Casello del Dazio quale Luogo del Cuore FAI.

Il censimento biennale è volto a riconoscere il valore di edifici e monumenti al fine di sollecitarne il recupero e
la salvaguardia.

Il Casello del Dazio, l’insolito edificio presente nella rotonda accanto alle gallerie alle porte del paese, conserva splendidi affreschi e una storia rimasta a lungo sconosciuta.

Link al video: https://www.youtube.com/watch?v=KVFHjNe87mU

Oggi si presenta in stato di abbandono, col soffitto forato, il supporto alla pavimentazione compromessa e gli
affreschi parzialmente deturpati dall’ignoranza di ignoti.

Wepesto ed il Comune di Pieve di Teco invitano tutti coloro che si ritengono sensibili al nostro patrimonio
culturale a partecipare lasciando una firma.

“Non costa nulla ma se tutti firmassimo, forse guadagneremmo uno splendido biglietto da visita per una delle
porte più importanti della Liguria di Ponente” – afferma Wepesto.

Per maggiori informazioni: www.wepesto.it o scrivere una mail a wepesto@gmail.com.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.