Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Estate a San Bart, il sindaco Urso: “Una cavalcata di successi, realizzate anche con il supporto di molte aziende private”

Ancora musica e bancarelle tematiche anche a settembre, che con Autunno con Gusto dà il benvenuto ai sapori d’autunno

San Bartolomeo al Mare. “E’ stata un’estate molto positiva per gli eventi di San Bartolomeo al Mare. Grazie ad un lavoro corale, al supporto di tante aziende, alla collaborazione e alla partecipazione degli uffici preposti, siamo riusciti a proporre un calendario intenso dal punto di vista quantitativo ma anche – e soprattutto – qualitativo, perfettamente in linea con il target del turismo famigliare che frequenta il Golfo Dianese. Sono giunti riconoscimenti inattesi, che ci danno l’energia per continuare sulla strada intrapresa e lo stimolo per pensare a nuove iniziative”.

Valerio Urso, Sindaco di San Bartolomeo al Mare, tira le somme del calendario manifestazioni dell’estate che ha incontrato un grande interesse e una maggiore curiosità nei confronti di San Bartolomeo al Mare (da parte dei turisti ma anche dei residenti): “E’ stata una vera e propria cavalcata di successi, cento eventi in cento giorni, con una proposta di intrattenimento all’altezza dei nostri ospiti. Partendo dalla Festa Europea della Musica – Notte Oro, che a giugno ha incorniciato sei giorni di stand gastronomici con spettacoli musicali di vario genere, ospitando performance suggestive come quella di Carillon – rappresentante della poesia e della genialità degli artisti italiani all’estero – ed esilaranti, come l’intervento di Kalabrugovic, conosciutissimo comico di Zelig e Buona la prima. Per tutta l’estate in Piazza Torre Santa Maria e sul Lungomare delle Nazioni si sono alternati mercatini di hobbisti diurni e serali oltre alle numerose iniziative gratuite per tutta la famiglia: ginnastica del risveglio tutte le mattine, zumba, spettacoli e animazione per bambini (giochi laboratori, baby dance e giornate a tema), concerti, tributi, intrattenimenti musicali, lezioni di biologia marina e giornate dedicate al Santuario dei Cetacei e alla salvaguardia dell’ambiente marino. La XXIII edizione del Festival M&T ha testimoniato anche quest’anno a luglio lo straordinario successo di un progetto che ha l’obiettivo di unire la musica e il teatro, le arti e il grande pubblico. Vincitore del premio destinato alla miglior manifestazione nella provincia di Imperia al Gran Galà del Turismo Ligure, il Festival M&T quest’anno ha ospitato ”Superstar” in concerto, Paolo Ballardini & La Paya, Giorgio Conte Trio, The Blue Laws, Valentina Tesio e Massimo Lopez.

Subito dopo il Premio Rovere d’Oro, agosto ha visto esibirsi sul sagrato di Nostra Signora della Rovere, Voci di Corridoio, Organ Logistics e Fabio Giachino, che hanno caratterizzato la seconda edizione del Rovere Jazz Festival, progettato e diretto, come il Festival M&T, dall’Associazione culturale La Ritmica di Alex Nicoli. Non sono mancati gli spettacoli teatrali e il cabaret: il famoso giornalista sportivo Gian Paolo Ormezzano ha lasciato il palcoscenico ai cabarettisti di Zelig Michelangelo Pulci, Claudio Perosino e Marco della Noce, che hanno riempito la piazza Torre Santa Maria nella settimana di Ferragosto.

Dopo il grande successo delle Invasioni Digitali, che il 30 di aprile hanno fatto “incursione” nell’antica Lucus Bormani situata presso le scuole elementari dell’uliveto della Rovere, una squadra di archeologi, coordinata dalla Soprintendenza archeologica ligure, ha lavorato agli scavi della mansio romana dando la possibilità a moltissimi visitatori di accedere al sito, fino ad ora chiuso al pubblico, e di partecipare ad un tour guidato a cura degli studiosi coinvolti, dell’Università degli Studi di Genova e dell’Associazione Etruria Nova.

Ancora musica e bancarelle tematiche anche a settembre, che con Autunno con Gusto dà il benvenuto ai sapori d’autunno e saluta l’estate con il concerto di Gianni Pettenati, il quale con Bandiera Gialla da oltre cinquant’anni anima le estati italiane”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.