Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Chiusanico, arrivato un canadair per spegnere l’incendio nei boschi di Torria

Per tutta la notte hanno lavorato per contenere le fiamme e proteggere le abitazioni vigili del fuoco, forestali e volontari della protezione civile

Chiusanico. Dalle prime luci dell’alba, nel cielo sopra i boschi di Torria e Chiusanico vola anche un Canadair: è arrivato per spegnere il vasto incendio divampato ieri sera all’ora di cena.

Per tutta la notte hanno lavorato per contenere le fiamme e proteggere le abitazioni dalle fiamme vigili del fuoco, agenti del corpo forestale dello Stato, ma anche i volontari della protezione civile.

Mentre i soccorritori erano impegnati nelle operazioni di messa in sicurezza dell’area, polizia e carabinieri hanno battuto la zona a caccia di uno o più piromani che hanno appiccato le fiamme in zone anche abitate: un testimone avrebbe infatti asserito di aver visto qualcuno incendiare il bosco. Le forze dell’ordine hanno iniziato ad ispezionare le zone colpite dai roghi nella speranza di poterli individuare.

“E’ una situazione estremamente difficile – sottolinea il presidente della Provincia di Imperia Fabio Natta - Vedere i boschi del nostro entroterra in fiamme è una pugnalata al cuore. Il patrimonio boschivo della nostra Riviera è continuamente minacciato dalla mano di criminali stupidi e feroci. Le forze dell’ordine stanno indagando e speriamo che possano assicurarli alla giustizia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.