Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Cambio della guardia al Comando provinciale dei Vigili del Fuoco al posto di Bruni arriva Corrado Romano foto

Bruni va al Comando di Massa Carrara

Imperia. Cambio della guardia nel Comando provinciale dei vigili del fuoco. Dopo cinque anni di servizio nel capoluogo, il comandante Leonardo Bruni, ingegnere, va al Comando di Massa Carrara. Al suo posto subentra Corrado Romano, anche lui ingegnere, già direttore regionale del 115 a Genova. Lo scambio di consegne si è svolto nella mattinata odierna.

Questa la lettera di commiato del Comandante uscente: “Come da disposizione del Ministero dell’Interno, il 15 settembre al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Imperia avrà luogo l’avvicendamento tra il sottoscritto, che assumerà l’incarico di Comandante presso la sede dei Vigili del Fuoco di Massa Carrara, ed il neo Comandante di Imperia Ing. Corrado Romano.
Dopo aver trascorso in questa splendida provincia un periodo di quasi cinque anni, impegnativo ma ricco di soddisfazioni professionali e non solo, desidero quindi esprimere alcune parole di saluto e ringraziamento.Nel concludere quella che sino ad oggi è stata la più importante tappa della mia vita professionale da Vigile del Fuoco, tengo ad evidenziare come, dopo questo significativo periodo di permanenza in questa sede, sia stato costruito un forte legame professionale ed umano di continue positive relazioni interno al Comando ma anche con le istituzioni, gli enti del territorio e la collettività.

A quest’ultimo riguardo innumerovoli sono state le conferme attraverso le ripetute attestazioni di stima e di gratitudine per l’attività dei Vigili del Fuoco di Imperia, che ho più volte ricevuto dalle autorità ma anche dal semplice cittadino.
Doveroso è il ringraziamento a tutti i Vigili del Fuoco di Imperia, operativi, amministrativi e volontari, per l’impegno profuso e la grande professionalità sempre dimostrata.
In questi cinque anni in cui ho avuto l’onore di dirigere questa sede sono stati raggiunti importanti e qualificanti obiettivi quali in particolare lo sviluppo delle attività speciali del soccorso tecnico urgente, tanto importanti per il territorio della provincia di Imperia.
In particolare mi riferisco ai settori del nucleo Speleo Alpino Fluviale (SAF), del Soccorso Acquatico (con l’istituzione del presidio estivo con moto d’acqua a Sanremo), della Topografia applicata al Soccordo (TAS – per tecniche di ricerca persone disperse e mappatura territorio), dei Mezzi Movimento Terra (GOS) oltre alle attività d’istituto legate alla Prevenzione Incendi, alla Polizia Giudiziaria, alla Vigilanza nei locali pubblici, alla Formazione sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Grazie a questa attività di potenziamento oggi il Comando di Imperia contribuisce in modo importante all’impegno del Corpo Nazionale VVF nei territori terremotati con proprie squadre GOS, SAF e TAS oltre a funzionari tecnici esperti in verifiche strutturali e messa in sicurezza degli edifici.
Alla cittadinanza di Imperia, alle autorità e agli enti del territorio, il più cordiale saluto e l’augurio di buon lavoro al collega ing. Corrado Romano, affinché possa ulteriormente far crescere il Comando di Imperia per conseguire ulteriori e nuovi obiettivi di efficienza per la sicurezza dei cittadini di Imperia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.