Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Bordighera, la comunicazione di Bozzarelli e Sapino al sindaco: ecco perché lasciano la maggioranza

"La Sua scelta di governare privandosi del contributo dei Consiglieri eletti con Lei, non ha fatto altro che allontanarli sempre più"

Bordighera. Di seguito pubblichiamo la lettera che i consiglieri Mauro Bozzarelli e Stefano Sapino hanno inviato al sindaco Giacomo Pallanca per comunicare la loro decisione di uscire da “Progetto Bordighera”.

“Illustrissimo Sig. Sindaco,
con la presente, Le comunichiamo ufficialmente la nostra uscita dal gruppo di maggioranza Progetto Bordighera e conseguentemente restituiamo tutti gli incarichi a noi conferiti.
E’ con grande rammarico che prendiamo questa decisione, ma come abbiamo avuto modo di rappresentarLe in più occasioni, riteniamo che il Suo compito principale fosse quello di garantire la governabilità della Città, dovere al quale è, a nostro modesto parere, venuto meno.
Quando iniziammo questo percorso, basammo tutto sulla coesione, sulla freschezza e sulla novità, scelte che ci videro vincenti ed apprezzati dalla Città.
La Sua scelta di governare privandosi del contributo dei Consiglieri eletti con Lei, non ha fatto altro che allontanarli sempre più, venendo meno al dovere democratico di collegialità delle scelte.
Nel rispetto dell’incarico affidatoci dai cittadini, continueremo rispettivamente a svolgere il nostro lavoro di Presidente del Consiglio Comunale e Consigliere Comunale, analizzando le pratiche man mano che si presenteranno e votandole secondo coscienza.
Nel contempo Le comunichiamo che procederemo alla formazione di un nuovo gruppo politico denominato “Bordighera Mia” i cui principi sono fondati sul buon governo, sull’affetto e l’impegno per la nostra città”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.