Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Bordighera acquista un sistema di controllo elettronico per la stanza del “grande fratello”

Il comando dei vigili avrà una stanza invalicabile quasi quanto Fort Knox

Bordighera. A proteggere la sala video del sistema di videosorveglianza cittadino ci penserà un sistema di controllo elettronico degli accessi che andrà ad integrarsi con il sistema anti intrusione già in dotazione nello stabile comunale di piazza Mazzini, sede del comando di polizia municipale.

Poco meno di 2.900,00 euro per rendere ancora più sicura e lontana da sguardi indiscreti la stanza del “grande fratello” della città delle palme. Per garantire la totale riservatezza dei materiali e delle informazioni sensibili contenute nella sala video è stato infatti considerato necessario chiudere la porta di accesso utilizzando un sistema elettronico di controllo che registri gli ingressi del solo personale autorizzato.

Il comando dei vigili, dunque, avrà una stanza invalicabile quasi quanto Fort Knox, grazie ad un sistema della ditta Dime srl di Genova, già fornitrice del sistema anti intrusione presente nello stabile comunale.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.