Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Ballate mediterranee al Parasio

Viaggio di Antonio Carli e Mauro Crespi attraverso la tradizione ligure

Imperia. Venerdì 16 alle 21, in piazza Parasio, appuntamento con le tradizioni di Liguria in un viaggio attraverso le opere del compianto Franco Carli, portate in scena dal figlio Antonio. Anche lo scenario – il Parasio – non è casuale: il 22 Luglio 2010 fu l’ultima volta che Antonio e Franco fecero uno spettacolo insieme, proprio nel cuore di Porto Maurizio, così, questo nuovo spettacolo, Ballate Mediterranee, recital concerto è dedicato a Franco Carli, con testi e brani estratti da suoi spettacoli.

Antonio Carli, cant-attore, racconta le atmosfere ed i temi mediterranei attraverso un percorso di storie e canti, tradizionali e non, in un gioco di storie che intrecciano, viaggi, amore, guerra, lontananze e naturalmente il mare. In questo viaggio, molti gli appuntamenti con la Liguria, vista come terra di confine, approdo, terrazza sul mediterraneo, luogo di passaggio, una sorta di “terra di mezzo” ai margini del mondo.

Un viaggio nella cultura del nostro paese attraverso le voci dei più grandi “cantastorie”:De Andrè, De Gregori, Parodi, Sannìa, Battiato, Dalla, Fossati,Vecchioni ed anonimi della tradizione orale.

Uno spettacolo adatto a tutti, dove cultura ed intrattenimento si fondono per condurre gli spettatori in un viaggio attraverso il nostro paese con gli occhi dei personaggi, la vita, le storie.

Interpreti: Antonio Carli chitarra e voce; Mauro Crespi Chitarra e Buzuki.

“Ospitiamo questo spettacolo con grande piacere perché, attraverso le performance di Antonio, ricorderemo Franco, stimato artista della nostra città. In più l’evento, grazie alla collaborazione di Autostory, avrà una finalità benefica: raccogliere offerte per l’acquisto di una altalena per disabili da istallare al parco urbano, un suggerimento di Michela Aloigi che abbiamo accolto e vogliamo concretizzare quanto prima” – spiega l’assessore alle Manifestazioni, Simone Vassallo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.