Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

A Imperia oltre cento iscritti al Festival scacchistico tra più antichi d’Europa

Un torneo che si svolge ogni anno dal 1959 e che domenica inizierà per la 58esima volta

Imperia. Ci saranno anche gli imperiesi Paolo Formento, 19 anni, tra i primi settanta giocatori in Italia, e Omar Stoppa, 38 anni, al Festival internazionale edizione numero 58 che si svolge al 1959 ininterrottamente.

L’edizione di quest’anno si aprirà domenica 4 e si concluderà l’11 settembre al Palasport. E questa volta verrà utilizzato il metal detector che l’anno scorso aveva consentito di scoprire il “baro” biellese poi squalificato per due anni.

Ad organizzare il Festival è il Circolo scacchistico imperiese. Tra i veterani ci sarà anche l’imperiese Antonino Faraci, 75 anni, che ha partecipato a quasi tutte le edizioni della manifestazione. Sarà ancora una volta in lizza tra i big del torneo principale, che in base alle preiscrizioni presenta anche tre grandi maestri – il russo Igor Naumkin, vincitore l’anno scorso, il serbo Miroljub Lazic e il francese Nikolay Legky – ovvero i favoriti d’obbligo per il successo assoluto, che vale un premio di 700 euro (il montepremi totale è di 3.500 euro).

Quasi un centinaio gli iscritti provenienti da tutta Europa. Ma le iscrizioni sono aperte sino a un’ora prima presso la sede di gioco. Per informazioni si può telefonare ai numeri 340-8520524, 335-5896617, 348-0033803.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.