Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

39° tavola rotonda sul Diritto Internazionale Umanitario, il messaggio del Segretario Generale delle Nazioni Unite foto

Nel messaggio, letto da Miguel Serpa Soares, ha evidenziato l’importanza che riveste nell’attuale scenario internazionale il rispetto del diritto internazionale umanitario e di quelle norme che limitano l’utilizzo degli armamenti

Sanremo. Si sono aperti questa mattina, con un messaggio ufficiale del Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki Moon, i lavori della XXXIX Tavola Rotonda organizzata dall’Istituto Internazionale di Diritto Umanitario che quest’anno affronta il delicato tema degli armamenti e della legalità internazionale.

Nel messaggio, letto da Miguel Serpa Soares, Consigliere giuridico e Vice Segretario Generale per gli Affari Giuridici delle Nazioni Unite, il Segretario Generale ha evidenziato l’importanza che riveste nell’attuale scenario internazionale il rispetto del diritto internazionale umanitario e in particolare di quelle norme che limitano l’utilizzo degli armamenti.

Di rilievo anche l’intervento di apertura di Serpa Soares che, ripercorrendo la storia e lo sviluppo delle Nazioni Unite, ne ha evidenziato i momenti e le sfide più complesse e significative per quanto riguarda il rispetto delle norme a tutela dell’integrità fisica e della dignità umana.

Anche il Presidente dell’Istituto Fausto Pocar, nell’introdurre i lavori della Tavola Rotonda, ha tenuto a
precisare l’importanza del rispetto delle norme che limitano l’utilizzo degli armamenti nei conflitti
armati, siano essi internazionali o non internazionali, rimarcando il ruolo fondamentale di tutti gli attori
internazionali, tra cui il Comitato Internazionale della Croce Rossa, da sempre baluardo assieme all’Istituto
di Sanremo della promozione e diffusione del diritto internazionale umanitario.

Il Presidente Pocar ha altresì ricordato l’Ambasciatore Maurizio Moreno, Presidente onorario e Presidente
dell’Istituto di Sanremo dal 2007 al 2011, prematuramente scomparso lo scorso mese di marzo.

Il Sindaco di Sanremo Albero Biancheri ha sottolineato l’importanza dell’Istituto per la città di Sanremo,
che da quasi 50 anni organizza attività di grande rilievo internazionale nella Città dei Fiori, contribuendo a
promuoverla in tutto il mondo anche come importante centro di incontro e riflessione sulle questioni
umanitarie.

Nel corso degli anni la Tavola Rotonda di Sanremo è divenuta un importante forum internazionale sulle
problematiche umanitarie correnti che raccoglie ogni anno a Sanremo alti rappresentanti di governi e di
organizzazioni internazionali, esperti e professionisti provenienti da tutto il mondo.

Alla sessione di apertura della Tavola Rotonda sono intervenuti, inoltre, il Vicepresidente del Comitato
Internazionale della Croce Rossa, Christine Beerli e il Rappresentante Permanente d’Italia presso la
Conferenza sul Disarmo, l’Ambasciatore Vinicio Mati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.