Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Ventimiglia, festeggiamenti di San Secondo all’insegna della solidarietà

Durante i fuochi (e non solo), al posto di polemizzare sul fatto se sia meglio o meno annullare i festeggiamenti, si avrà così modo di fare del bene. Concretamente

Ventimiglia. “A poche ore dai festeggiamenti patronali di San Secondo, è difficile e triste trovarsi di fronte ad una tragedia come quella avvenuta ieri nel cuore del nostro Paese. Abbiamo ancora tutti negli occhi le immagini di interi paesi ed intere comunità spazzate via in pochi secondi dalla forza di quella maledetta scossa delle 3:36. A fronte di ciò, Ventimiglia Viva, ha deciso di lanciare una raccolta fondi durante le serate del festino di venerdì e sabato al Resentello il cui ricavato sarà interamente devoluto alle vittime del terremoto. Stessa cosa avverrà con il ricavato della vendita delle castagnole e della pisciadela, in accordo con il Circolo della Castagnola e con quello che riusciremo a risparmiare come associazione nell’organizzazione dell’intero festino. Dobbiamo reagire tutti insieme ed esprimere la nostra solidarietà con azioni concrete, non con le sole frasi di circostanza”.

Con questo messaggio, diffuso sulla pagina Facebook, Ventimiglia Viva ha lanciato una gara di solidarietà per contribuire ad aiutare i terremotati. Durante i fuochi (e non solo), al posto di polemizzare sul fatto se sia meglio o meno annullare i festeggiamenti, si avrà così modo di fare del bene. Concretamente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.