Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Ventimiglia, attuato il piano Gabrielli: clandestini rimpatriati in Sudan fotogallery

Trasferiti a Torino a bordo di due pullman della Riviera Trasporti, gli stranieri sprovvisti di regolari documenti, sono stati imbarcati su un volo per il Sudan

Più informazioni su

Ventimiglia. Ha preso il via subito dopo la mezzanotte l’operazione zero del piano Gabrielli. Una quarantina di clandestini, tutti di origine sudanese, è stata espulsa dal territorio nazionale: trasferiti all’alba a Torino a bordo di due pullman della Riviera Trasporti, gli stranieri sprovvisti di regolari documenti, sono stati successivamente imbarcati su un volo per il Sudan pagato con i fondi erogati dall’Unione Europea. Ogni straniero era affiancato da due agenti.

Tutto è iniziato nella mattinata, quando i sudanesi sono stati accompagnati presso la Questura di Imperia: qui sono stati informati della loro imminente espulsione dall’Italia.

Nella notte, un massiccio dispiegamento di forze dell’ordine ha accompagnato i clandestini presso il commissariato di polizia, la caserma dei carabinieri e quella della guardia di finanza di Ventimiglia. Da qui i circa quaranta sudanesi hanno iniziato il loro viaggio di ritorno in patria.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.