Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Vallecrosia, 50enne arrestato per tentato incendio: lasciato dalla compagna cerca di dar fuoco alla sua abitazione

La donna aveva messo la parola "fine" alla storia

Vallecrosia. Nel pomeriggio di ieri, i carabinieri hanno arrestato con l’accusa di tentato incendio, un idraulico di 50 anni, residente a Ventimiglia. L’uomo ha tentato di dar fuoco all’abitazione della sua ex convivente “colpevole” di aver messo la parola “fine” alla relazione.

L’uomo si è presentato una prima volta sotto casa della donna, una 54enne residente a Vallecrosia, introno alle 13. Nell’abitazione, oltre alla ex compagna, erano presenti anche una delle sue due figlie avute da una precedente relazione e al fidanzato di questa. E’ stato proprio il giovane ad allontanare l’idraulico, che aveva iniziato a gridare ed insultare l’ex compagna.

Non pago, il 50enne si è ripresentato una seconda volta alla porta della ex: questa volta con sé aveva una bottiglia colma di benzina con la quale ha cosparso lo zerbino e l’ingresso dell’abitazione.
Alcuni condomini, notando la scena, hanno chiamato il 112 proprio nel momento in cui l’uomo stava per appiccare il fuoco.
Rintracciato nel piazzale fuori casa, l’idraulico è stato arrestato dai carabinieri per tentato incendio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.