Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Unioncamere, in Liguria fallimenti in calo

Imperia il 50% in meno passando da 6 a 3

Più informazioni su

Liguria. Le procedure di fallimento in Liguria sono diminuite del 18,8% nel secondo trimestre del 2016 rispetto allo stesso periodo del 2015. Secondo i dati elaborati da Unioncamere Liguria, commercio e costruzioni risultano i
settori piu’ colpiti rispettivamente con 21 (-12,5%) e 17 (+6,3%) procedure aperte. A livello provinciale, Genova ha registrato 42 procedure fallimentari, il 10,6% in meno rispetto al secondo trimestre 2015, Imperia il 50% in meno passando da 6 a 3.

A Savona il calo e’ stato del 18,8% con 13 fallimenti e alla Spezia del 35,4%, con 7 procedure fallimentari. Le domande di concordato si sono azzerate, mentre gli scioglimenti e le liquidazioni volontarie sono aumentate dell’1,7% arrivando a 308.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.