Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Un nuovo piano dei lidi per Imperia, il Comune va a caccia di ingegneri e architetti

I professionisti interessati al piano potranno presentare le loro manifestazioni di interesse entro e non oltre il prossimo 1 settembre.

Imperia. Un nuovo piano dei lidi per Imperia che possa  permettere sviluppo e crescita e soprattutto regolamentazione nelle zone di territorio comunale del cosiddetto waterfront. Lo ha deciso la giunta comunale guidata dal sindaco Carlo Capacci sotto la spinta dell’assessore all’Urbanistica Enrica Fresia. L’amministrazione, in  questo caso, si rivolgerà ad ingegneri e architetti per svolgere l’incarico professionale di redazione dello strumento urbanistico attuativo del litorale.

Rimasto per diverso tempo nel cassetto il Comune ha deciso di dare un colpo d’acceleratore alla pratica per adeguarlo ai cambiamenti normativi e alle nuove esigenze della città. I professionisti interessati al piano potranno presentare le loro manifestazioni di interesse entro e non oltre il prossimo 1 settembre. Si tratta di un impegno non da poco visto che si dovrà lavorare su uno studio unitario ed armonico di tutto il litorale. In pratica dal confine con San Lorenzo al mare fino al golfo dianese.

I progetti che saranno presentati dovranno tenere conto di alcuni elementi fondamentali: completare il rilievo plano-altimetrico sullo stato della costa, anche in seguito agli interventi nel frattempo effettuati,, il tratto di pista ciclabile realizzato, gli sfioratori a mare, le foci dei corsi d’acqua. il nuovo porto, il parco urbano che oltretutto non sono inclusi nella pianificazione, ma anche i nuovi stabilimenti balneari e le modifiche di quelli esistenti, quindi le nuove opere di difesa marittima.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.