Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Tragedia sui binari a Taggia, confermata l’ipotesi del suicidio

Ha lasciato un biglietto a casa per la sua famiglia

Taggia. Ha lasciato un biglietto a casa per la sua famiglia ed è andato in stazione per togliersi la vita. Si tratta di un 65enne di Taggia deceduto nella tarda serata di ieri, dopo essersi gettato sotto il treno regionale 6192 diretto a Ventimiglia.

Un gesto che ha creato sconcerto in città dove l’uomo era molto conosciuto.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polfer, i volontari della Croce Verde Arma Taggia, il personale del 118 e i carabinieri della locale stazione.

La circolazione ferroviaria é rimasta bloccata per alcune ore durante i rilievi del caso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.