Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Torna l’appuntamento con il Bordighera Book Festival. Debenedetti: “Quest’anno sarà un bellissimo festival del libro” foto

Da giovedì 1 a domenica 4 settembre

Bordighera. Da giovedì 1 a domenica 4 settembre, la città delle palme ospiterà il Bordighera Book Festival: evento ideato e organizzato da Espansione Eventi di Paola Savella con la consulenza letteraria del Mondadori Bookstore di Bordighera e il patrocinio del Comune di Bordighera, della Regione Liguria, la compartecipazione di PromImperia e la collaborazione della Confcommercio della Provincia di Imperia.

Incontri letterari, mostre, musica e spettacoli: tantissimi gli appuntamenti nella quattro giorni dedicata alla cultura che si interesserà diverse location, da corso Italia – cuore pulsante della manifestazione – alla Biblioteca Civica Internazionale fino al Museo Biblioteca Bicknell in via Romana, alla sala rossa del Palazzo del Parco al cinema Olimpia, dove Veronica Pivetti presenterà il film da lei prodotto e interpretato, “Né Giulietta né Romeo”.

“Portare la cultura in strada, per strada”: questo lo scopo del format ideato dalla Savella.

Quaranta le case editrici, provenienti da tutta Italia, che esporranno i propri libri nel salotto di corso Italia nella terza edizione di una manifestazione ormai giunta ad alti livelli, tanto da essere inserita nel Calendario Fieristico Italiano.

Da sottolineare la presentazione del libro “Ezio Benigni – fotografo”: un volume contenente 140 scatti del noto fotografo che ha operato a Bordighera a cavallo del secolo scorso. Fotografo della regina Margherita, Benigni ha lasciato opere di notevole prestigio a Bordighera. E oggi, dopo otto mesi di paziente lavoro, attingendo allo sconfinato e prezioso materiale d’archivio costituito dalle lastre originali dello stesso Benigni, è stato dato alle stampe un volume interessante che verrà presentato per la prima volta durante il BBF.

Anche quest’anno l’Unicef avrà uno spazio dedicato: una mostra di pittori sardi con tele dai colori brillanti e intensi e un omaggio a Giancarlo Golzi, il batterista dei Matia Bazar che tanto aveva fatto per aiutare l’associazione a difendere i diritti dei bambini.

Proprio per i più piccoli, inoltre, sono stati pensati una serie di eventi e laboratori a tema.

Dettagli sulla mostra MenùMostra Menù.

Il programmaProgramma.

manifesto 70x100 bbf 2016 ok

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.