Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Torna domenica prossima a Bellissimi di Dolcedo la “Festa delle Mongolfiere”

. Prevista l'asta tosta con la stima del peso della toma, il gioco delle boccette e la pesca di beneficenza

Dolcedo. Tutto pronto a Dolcedo dove domenica torna la festa della Madonna della Misericordia ormai conosciuta come la festa delle Mongolfiere di carta.

Sarà una giornata all’insegna del divertimento per grandi e piccini, ci saranno le nostre buonissime torte verdi, il vino buono e una bellissima orchestrina. Prevista l’asta tosta con la stima del peso della toma, il gioco delle boccette, la pesca di beneficenza, la mostra di pittura e la ormai tradizionale mostra quando la natura diventa arte e per finire ci saranno loro:  sguardo verso il cielo per vedere cosa avrà preparato il nostro Renzo le sue bellissime Mongolfiere colorate. In giro per il paese saranno presenti tre nuovi bellissimi murales.

Quella delle mongolfiere è un’antica tradizione che ancora vive nella Val Prino tanto che il paese si è meritato l’appellativo di U paise di balui, il paese delle mongolfiere di carta che si lanciano principalmente la prima domenica di settembre, in occasione della festa della Madonna della Misericordia,  cui fu dedicata  la chiesa edificata  nel 1909, per volere del parroco di allora, don Giuseppe Bellissima.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.