Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Sonia Viale: “Oggi per Ventimiglia giornata difficile, Liguria allo stremo per accoglienza migranti”

Parlando dei No Borders l’assessore dice: “Siamo di fronte a persone che hanno spregio di ogni regola"

Ventimiglia. “Oggi per la città sarà una giornata difficile” a parlare è l’assessore regionale Sonia Viale, stamane nella città di confine per portare il cordoglio dell’amministrazione ligure all’indomani della tragica morte del poliziotto albenganese 53enne Diego Turra, stroncato dagli infarti mentre svolgeva servizio d’ordine nei pressi del Parco Roja. La Viale ha incontrato il Sindaco Ioculano, il Prefetto Tizzano e il Questore Laricchia. Domani è convocato in prefettura a Genova un tavolo sull’immigrazione, e lì l’assessore regionale è intenzionata a portare il problema di Ventimiglia.

“LA regione Liguria non ha più la capacità di accogliere profughi – spiega la Viale –piccoli e grandi comuni sono allo stremo e non sono più in grado di accettare un’accoglienza indiscriminata”. Parlando dei No Borders l’assessore dice: “Siamo di fronte a persone che hanno spregio di ogni regola, parlano di diritti ma poi li calpestano. Non è così che aiutano le persone che vorrebbero aiutare. Sono qui per menare le mani e fare delle piazzate. Non hanno rispetto per delle persone che lavorano con uno stipendio non proprio dei migliori”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.