Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Si è disputato il Torneo delle “casseruole” sui campi della Bocciofila di Roverino foto

Hanno partecipato 24 concorrenti sistemati a terne tramite computer da Sandro Leuzzi

Ventimiglia. La terna formata da Barbara D’Orsi, Silvano Bosio e Federico Prantoni (ultimi in classifica) ha iscritto il loro nome e cognome nell’albo d’oro del Torneo delle “casseruole” disputato, come da tradizione, sui campi della Bocciofila di Roverino.

Nella serata del 2 agosto, presieduta da Franco Paganelli, hanno partecipato 24 concorrenti
sistemati a terne (tramite computer) da Sandro Leuzzi.

Al 1° posto nella gara, avendo vinto tutti e tre gli incontri proposti dal sorteggio, è risultato il trio composto dal giovane Manuel (14 anni) ed i veterani Michele Facciolo e Nando Fornasari

I complimenti vanno anche per gli arbitri sui campi, ai sig.ri Lorenzi e Cocciolo. Un minuto di raccoglimento è stato osservato in memoria di Angelo Prantoni indimenticabile appassionato dello sport delle bocce e sostenitore della “gara delle casseruole”.

Per contatti sulle prossime iniziative alla Bocciofila chiamare il tel.(0184)998023.

Nella foto del prof. Eduardo Raneri il momento della premiazione con Medaglia “olimpica”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.