Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Si è concluso il torneo 2 x 2 maschile promosso dalla Scuola di Beach Volley di Sanremo con la FIDAS

26 giocatori hanno dato il meglio in ogni set, grazie anche al tifo dei compagni seduti a bordo campo. Tutti si sono divertiti, tanto che hanno continuato a giocare anche una volta finito il torneo

Sanremo. C’è chi va al mare per nuotare, chi per prendere la tintarella, chi ne approfitta per riposarsi e leggersi un libro, chi invece decide che è il posto migliore per giocare a Beach Volley. Ecco che i Bagni Lido e il ristorante Pesce Innamorato di Sanremo sono diventati il luogo ideale per un bellissimo torneo di Beach Volley, organizzato come sempre dal Maestro Federale Paolo Balbo e dalla Scuola di Beach Volley di Sanremo in collaborazione con la Fidas di Imperia e Sanremo.

Sabato 27 agosto, il giorno dedicato alle donazioni di sangue è andato tutto molto bene visto i più di 25 donatori di sangue presenti, il torneo non è stato certamente da meno.

Alla competizione maschile di Beach Volley 2 x 2 Open promossa da Paolo Balbo & Co di sabato 27 e domenica 28 agosto hanno partecipato in tutto 13 squadre.

26 giocatori appassionati di Beach Volley hanno dato il meglio in ogni set, grazie anche al tifo dei compagni seduti a bordo campo. Tutti si sono divertiti, tanto che hanno continuato a giocare anche una volta finito il torneo.

Ecco la classifica finale: primi classificati sono stati Francesco D’Auria e Gianpiero Bellanca, secondi arrivati sono stati Daniele Lombardi e Guido Ferrari, terzi Simone Murro e Paolo Balbo.

Il migliore giocatore è stato eletto Gianpiero Bellanca a pario merito con Daniele Lombardi.

La coppia di giocatori più belli sono stati Davide Bianchi e Hermes Barreca di Ventimiglia, tutti due molto apprezzati dal numeroso, esigente e attento pubblico femminile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.