Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Sgomberati 497 metri quadri di spiaggia occupati abusivamente da sdraio ed ombrelloni foto

Operazione della Guardia Costiera alle prime luci dell'alba

Sanremo. Nella giornata di ieri gli uomini dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Sanremo hanno proceduto al sequestro di 62 sdraio, 14 ombrelloni ed 11 tavolini abusivamente posizionati su spiaggia libera e destinati ad essere noleggiati a bagnanti, restituendo la  spiaggia al pubblico uso della cittadinanza.

I sigilli sono scattati a seguito di specifici controlli, culminati nelle attività di ieri, che hanno visto gli uomini del Comandante Vincenzo Fronte, intervenire sul litorale di località Bussana del Comune di Sanremo alle prime luci dell’alba.

Le attrezzature destinate esclusivamente al noleggio, invece di essere stipate per essere successivamente fornite su richiesta agli eventuali clienti, erano state preventivamente posizionate, occupando 497 metri quadri di spiaggia non in concessione, impedendone, di fatto, la libera fruizione da parte dei bagnanti.

Questo modo di agire oltre a costituire una deliberata sottrazione dell’arenile al pubblico uso della popolazione che gratuitamente volesse fruirne, configura anche il reato di occupazione abusiva di spazi demaniali sanzionato dall’articolo 1161 del Codice della Navigazione con il relativo deferimento alla competente Autorità Giudiziaria.

L’operazione di oggi condotta dalla Guardia Costiera, trova la sua collocazione nel più ampio contesto della campagna per la sicurezza balneare “Mare sicuro 2016″ del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, che pone tra i propri obiettivi, anche quello di tutelare la collettività da ogni forma di abuso teso a limitarne il diritto di fruizione del mare e delle spiagge destinate al libero uso.

L’Ufficio Circondariale Marittimo di Sanremo ricorda, Infine, che per ogni emergenza in mare è sempre attivo, 24 ore su 24 su tutto il territorio nazionale, il numero blu gratuito per le emergenze in mare 1530, che permette di contattare la più vicina Capitaneria di porto per ricevere un’assistenza immediata.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.