Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Il Setterosa delle imperiesi Emmolo e Gorlero vola in finale, sconfitta la Russia

Le azzurre del Ct Fabio Conti hanno battuto la Russia 12-9

Rio de Janeiro. Il Setterosa vola in finale nel torneo olimpico di pallanuoto femminile ai Giochi di Rio, regalando all’Italia la medaglia numero 25. In vasca anche le imperiesi Giulia Emmolo e Giulia Gorlero.

Le azzurre, allenate dal ct Fabio Conti, questo pomeriggio hanno battuto la Russia 12-9 e ora per l’oro di dopodomani affronteranno la vincente tra Usa e Ungheria.

La sfida per l’oro si giocherà all’Estadio Acquatico della capitale carioca venerdì alle 15.30 in Brasile, quando in Italia saranno le 20.30. Per il Setterosa – che aveva già battuto la Russia 10-5 nella fase a gironi e alla quinta vittoria su cinque gare – si tratta della seconda finale olimpica della sua storia dopo quella vinta ad Atene 2004 contro la Grecia. Di quella squadra faceva parte Tania Di Mario, attuale capitano. Moltissimi gli attestati di stima e di grande tifo arrivati da Imperia dove il match è stato seguito anche nei bar e locali della città capoluogo.

E la partita sarà trasmessa anche sul maxi schermo allestito alla radice del molo lungo di Borgo Marina dove andrà in scena la finale di Miss Liguria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.